Aquaman

Attenzione: l’articolo contiene spoiler su Aquaman

 

L’approccio della Warner Bros. sugli standalone dedicati a supereroi del mondo DC sembra aver evitato espliciti riferimenti all’universo condiviso, tuttavia sappiamo che ogni film è legato ad un altro grazie a piccoli dettagli, come nel caso di Aquaman dove sentiamo Mera ricordare ad Arthur Curry la battaglia finale di Justice League contro Steppenwolf.

Tuttavia nel film di James Wan potrebbe nascondersi un interessante easter egg individuato da Cinemablend, ghiotto materiale per i fan del DCEU e in particolare del cinecomic che l’ha avviato: Man of Steel.

Se ricordate bene, nel primo atto del film con Henry Cavill vedevamo il protagonista salvare l’equipaggio di una nave da carico che trasportava petrolio in balia delle onde; in Aquaman invece, è Orm (interpretato da Patrick Wilson) a spiegare al fratellastro Arthur che vuole attaccare il mondo in superficie perché l’umanità ha inquinato gli oceani per secoli, mostrandogli in seguito alcuni ologrammi di tutti i modi in cui gli uomini hanno contaminato le acque della Terra.

E tra le riprese viene inclusa anche quella di una piattaforma petrolifera in fiamme, molto simile a quella che Clark Kent mette in salvo in Man on Steel. Se questa teoria fosse vera, allora avremmo un’ulteriore conferma sul passato di Aquaman: è stato davvero lui a recuperare Clark dall’oceano? Il personaggio era quindi presente nel DCEU fin dall’inizio?

Aquaman: il trailer italiano con Jason Momoa

L’inizio della corsa di Aquaman non poteva essere  più positiva: grazie ai 93.6 milioni di dollari incassati nel weekend d’apertura al box office cinese, il film di James Wan diventa il miglior debutto della storia per quanto riguarda il mercato asiatico e il migliore di sempre per quanto riguarda i cinecomic DC.

Superato di gran lunga Ready Player One (che lo scorso anno ne aveva registrati 61.6), Aquaman è anche il quinto miglior opening per un film di supereroi e il quarto per un titolo americano quest’anno.

Per intenderci, Wonder Woman aveva toccato quota 90.4, Man of Steel 63.4, Batman v Superman: Dawn of Justice 95.7 e Justice League 106 nella prima settimana di programmazione.

Aquaman, recensione del film con Jason Momoa

Aquaman  è stato diretto da James Wan (Insidious, L’evocazione The Conjuring, Fast and Furious 7) e vede protagonista Jason Momoa. Con lui ci sarà Amber Heard nei panni di Mera, Yahya Abdul-Mateen II, Patrick Wilson, Dolph Lundgren, Ludi Lin e  Willem Dafoe. Il cinecomic è arrivato al cinema il 1 Gennaio 2019.

Aquaman è il re dei Sette Mari. Questo sovrano riluttante di Atlantide, bloccato tra il mondo della superficie, costantemente violento contro la vita nel mare e gli Atlantidei che sono in procinto di rivoltarsi, deve occuparsi di proteggere il mondo intero.

Aquaman: ecco perché James Wan ha scelto di non dirigere il film su Flash

Fonte: Cinemablend