Star Wars - Kathleen Kennedy

Dopo le voci che volevano l’allontanamento di Kathleen Kennedy dalla Lucasfilm, il nome di Kevin Feige è risuonato più volte in merito alla possibilità di una sostituzione al vertice dello studio che fu di George Lucas.

A seguito del cambio al vertice della DC Entertainment (leggere qui), Deadline ha dedicato un articolo alle vicende in questione, commentando anche il fatto che i rumor che vorrebbero la Kennedy via dalla Lucasfilm sono decisamente infondate.

A questo commento, supportato dai grandi risultati raggiunti dallo studio negli ultimi anni, segue la considerazione che non sarebbe saggio per lo Studio sostituire il vertice, soprattutto in vista dei tanti progetti messi in cantiere e dei risultati positivi al box office, nonostante il flop di Solo: A Star Wars Story, progetto travagliato ma ampiamente approvato da ogni elemento della piramide produttiva della Lucasfilm.

Inoltre, il fautore del successo dei Marvel Studios non sembra interessato a lasciare il suo posto visto che sta raccogliendo adesso i frutti di dieci anni di lavoro e sta lavorando per il futuro del Marvel Cinematic Universe.

Kevin Feige x-men

Solo: A Star Wars Story, recensione del film di Ron Howard

CORRELATI:

Ricordiamo che lo spin-off è ambientato dieci anni prima degli avvenimenti di Una Nuova Speranza. Nel film c’è anche ChewbaccaAlden Ehrenreich interpreterà il giovane personaggio che fu di Harrison Ford. Nel cast anche Emilia Clarke, Donald Glover e Woody Harrelson.

Solo: A Star Wars Story è uscito il 23 maggio 2018 e dopo il licenziamento dei registi Phil Lord e Christopher Miller, registi di 21 Jump Street e The LEGO Movie, è stato incaricato Ron Howard di completare l’opera. La sceneggiatura porterà la firma di Lawrence Kasdan e di suo figlio Jon Kasdan.