Emma Thompson: 10 cose che non sai sull’attrice

1827
- Pubblicità -

Emma Thompson è una delle migliori attrici che la storia del cinema abbia mai potuto conoscere grazie alla sua versatilità e all’essere sempre brillante. L’attrice, che ha iniziato a recitare sin da giovane, ha sempre dimostrato di saper interpretare i suoi migliori e adatti al suo talento, in grado di misurarsi, in maniera eccellente, anche con altre sfaccettature del cinema.

Ecco dieci cose da sapere su Emma Thompson.

Emma Thompson: i suoi film

1. Ha recitato in celebri film. La carriera cinematografica dell’attrice inizia nel 1989, quando recita in Due metri di allergia (1989). Successivamente è in Enrico V (1989), Casa Howard (1992), Quel che resta del giorno (1993), Nel nome del padre (1993), Ragione e sentimento (1995), I colori della vittoria (1998) e Love Actually – L’amore davvero (2003). In seguito, recita in film come Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (2004), Nanny McPhee – Tata Matilda (2005), Io sono leggenda (2007), I Love Radio Rock (2009), Tata Matilda e il grande botto (2010), Man in Black 3 (2012), Saving Mr. Banks (2013), Bridget Jones’s Baby (2016), La bella e la bestia (2017), The Children Act (2017). Johnny English colpisce ancora (2018), Men in Black: International (2019), E poi c’è Katherine (2019), Last Christmas (2019) e Crudelia (2021).

2. Ha lavorato anche per prodotti dedicati al piccolo schermo. Nel corso della sua carriera, l’attrice si è dedicata anche a progetti seriali e per la televisionie. Infatti, ha iniziato a recitare grazie al film tv Cambridge Footlights Revue (1982), per poi lavorare in serie come The Young Ones (1984), Alfresco (1983-1984), Tutti Frutti (1987), Cin cin (1992), Ellen (1997), Angels in America (2003), King Lear (2018) e Years and Years (2019).

3. È anche doppiatrice, sceneggiatrice e produttrice. Nel corso della sua lunga carriera, l’attrice ha praticato anche l’attività di doppiatrice, prestando la propria voce per Il pianeta del tesoro (2002), Ribelle – The Brave (2012), Men, Women & Children (2014) e Missing Link (2019). In quanto sceneggiatrice, ha contribuito a scrivere film come Ragione e sentimento, Nanny McPhee – Tata Matilda, Tata Matilda e il grande botto, Effie Gray – Storia di uno scandalo (2014) e Bridget Jones’s Baby. Inoltre, come produttrice ha partecipato alla realizzazione di film come Tata Matilda e il grande botto, Sold (2016), nonché di Last Christman e Road Narrows.

emma thompson

Emma Thompson in Harry Potter

4. Ha usato lenti speciali. L’attrice è nota anche per aver interpretato la professoressa Sibilla Cooman nella saga di Harry Potter, comparendo rispettivamente nel terzo, nel quinto e nell’ottavo film. Per interpretare tale personaggio, l’attrice ha dovuto indossare degli occhiali le cui lenti erano state sostituite con delle lenti d’ingrandimento. Ciò le conferiva l’aspetto bizzarro immaginato dalla Rowling. Secondo la Thompson, però, indossare quegli occhiali le faceva spesso venire le vertigini e la facevano sentir male, poiché dal suo punto di vista appariva tutto molto distorto.

Emma Thompson è Tata Matilda

5. Ha passato del tempo in sala trucco. Per trasformarsi in Tata Matilda, protagonista del film Nanny McPhee – Tata Matilda, personaggio nato dalla penna di Christianna Brand, all’attrice è stata richiesta un’ora di trucco circa per ogni giorno di riprese. La Thompson ha raccontato di aver usato quel tempo di attesa per prepararsi mentalmente ad entrare nei panni del personaggio e vedersi trasformare a livello estetico l’ha aiutata molto in questo processo.

Emma Thompson e il marito Greg Wise

6. È stata sposata con Kenneth Branagh. La Thompson e l’attore e regista Kenneth Branagh  si erano conosciuti sul set della miniserie Fortunes of War nel 1987 e hanno iniziato a frequentarsi, tanto da arrivare a sposarsi nel 1989. Tuttavia, a causa dei rispettivi impegni lavorativi e del fatto che Branagh aveva iniziato a frequentare Helena Bonham Carter nel 1994, l’anno successivo è arrivato il divorzio.

7. È sposata da diversi anni. Sul set di Ragione e sentimento, del 1995, l’attrice ha conosciuto il collega Greg Wise. Dopo il divorzio di lei, i due hanno iniziato a frequentarsi, arrivando poi a sposarsi nel 2003. I due sono insieme da allora e, nel 1999, sono diventati genitori della loro prima figlia, Gaia. In seguito, nello stesso 2003, hanno adottato un bambino rifugiato del Ruanda, Tindyebwa Agaba, nato nel 1987.

emma thompson

Emma Thompson e gli Oscar

8. Ha vinto due Oscar. Nel corso della sua carriera, l’attrice ha vinto ben due Academy Award: il primo lo ha vinto come Miglior attrice protagonista, nel 1993, per il film Casa Howard, mentre il secondo premio è stato vinto per la Miglior sceneggiatura non originale per Ragione e sentimento, nel 1996.

9. È stata candidata altre tre volte. Oltre ai due premi vinti, l’attrice ha ricevuto altre tre candidature che, però, non si sono poi tramutate in vittorie. Nel 1994, ha ricevuto una nomination per la Miglior attrice non protagonista per Nel nome del padre, mentre nello stesso anno e nel 1996 ha ricevuto quelle per la Miglior attrice protagonista, rispettivamente per Quel che resta del giorno e Ragione e sentimento.

Emma Thompson: età e altezza

10. Emma Thompson è nata il 15 aprile del 1959 a Paddington, Londra. La sua altezza complessiva corrisponde a 173 centimetri.

Fonti: IMDb, The Famous People

- Pubblicità -