Moran Atias film

Nota attrice di origini israeliane, Moran Atias si è negli anni affermata grazie alla sua versatilità, elemento che le ha permesso di trovare fortuna tanto nel proprio paese quanto negli Stati Uniti e in Italia. Oggi principalmente conosciuta per i suoi ruoli televisivi, l’interprete continua ad ottenere consensi, consolidando una carriera già ricca di importanti collaborazioni e riconoscimenti.

 
 

Ecco 10 cose che non sai di Moran Atias.

Moran Atias Instagram

Moran Atias: i suoi film e le serie TV

10. Ha recitato in diversi film tra Italia e Stati Uniti. L’attrice intraprende la propria carriera al cinema recitando in Italia. Qui ha modo di ottenere popolarità grazie a titoli come Gas (2005), con Paolo Villaggio, Le rose del deserto (2006), con Michele Placido, La terza madre (2007) e Oggi sposi (2009), con Luca Argentero. Allo stesso tempo, l’attrice amplia i propri orizzonti recitando anche in Israele nel film Yamim Shel Ahava (2005) e poi negli Stati Uniti in Land of the Lost (2008), con Will Ferrell. Da quel momento, inizia a consolidare la propria popolarità in America con film come The Next Three Days (2010), con Russell Crowe, Third Person (2013), con Liam Neeson e Speed Kills (2018), con John Travolta.

9. È nota per i suoi ruoli televisivi. Giunta negli Stati Uniti, l’attrice inizia a farsi conoscere in particolare per i suoi ruoli in alcune note serie televisive. La prima di queste è Crash (2008-2009), seguita poi da CSI: NY (2010), White Collar – Fascino criminale (2011) e Tyrant (2014-2016), dove diventa popolare con il personaggio di Leila Al-Fayeed. Terminata questa, entra a far parte del cast di 24: Legacy (2017), ispirata alla celebre serie con Kiefer Sutherland. Negli ultimi anni ha invece recitato in The Resident (2018) e The Village (2019), dove è protagonista nel ruolo di Ava Behzadi.

8. Ha partecipato a diversi programmi italiani. Prima di diventare un’affermata attrice, la Atias era nota come modella. Intraprese tale carriera a livello internazionale, arrivando poi a sfilare per celebri stilisti italiani come Versace, Cavalli e Dolce&Gabbana. In Italia conosce infatti una certa popolarità, e ben presto viene chiamata a partecipare a diversi programmi televisivi in qualità di valletta. Tra questi si annoverano Carramba che fortuna (2000), Superconvenscion (2000-2001), Italiani (2002), Matricole & Meteore (2003) e I raccomandati (2003-2004). Così facendo, ha modo di affermarsi ulteriormente, arrivando poi ad ottenere ruoli in diversi film.

Moran Atias in The Resident

7. È stata un personaggio ricorrente della serie. Tra i primi grandi successi televisivi dell’attrice si annovera The Resident, medical drama con aspirazioni particolarmente realistiche sulla vita negli ospedali. Qui l’attrice ha recitato nel ruolo di Renato Thorpe, donna d’affare dotata di grande astuzia e fascino. Il personaggio era inizialmente stato affidato ad un’altra attrice, apparsa nel pilota della serie, ma per motivi non resi noti questa ha lasciato il ruolo. Gli sceneggiatori lo hanno allora riadattato affinché la Atias potesse prenderne i panni.

Moran Atias in The Village

6. È la protagonista della nuova serie drammatica. Dal 2019 l’attrice è impegnata con la serie The Village, di cui è protagonista. Qui interpreta Ava Behzadi, in una storia incentrata sui legami tra i residenti di un condominio, i quali tra drammi e gioie arrivano a formare un’unica grande famiglia. Si tratta di un progetto molto speciale per l’attrice, che ha dichiarato come consideri questa l’occasione con cui dar prova delle proprie capacità.

Moran Atias fisico

Moran Atias è su Instagram

5. Ha un account personale. L’attrice è presente sul social network Instagram con un profilo ufficiale seguito da 396 mila persone. All’interno di questo, con oltre 700 post, è solita condividere immagini relative a propri momenti di svago, in compagnia di amici o colleghi. Non mancano poi anche foto di curiosità a lei legate, come anche di serate di gala o eventi a cui ha preso parte e luoghi visitati.

4. Utilizza il social per promuovere il proprio lavoro. Tramite il proprio profilo, inoltre, l’attrice condivide con i propri follower immagini promozionali dei suoi progetti da interprete e modella. Sono infatti presenti interviste, servizi fotografici, foto di backstage tratte dai set e immagini o video promozionali vari. Così facendo, l’attrice ha modo di tenere continuamente aggiornati i propri follower sui suoi progetti, attuali o futuri.

Moran Atias e i suoi fidanzati

3. Ha avuto relazioni con note personalità dello spettacolo. L’attrice ha più volte lasciato intendere di voler mantenere il più privata possibile la propria vita sentimentale. Negli anni, infatti, ha molto limitato le notizie a riguardo, evitando anche di condividere particolari a riguardo sui propri social. Nel tempo le sono poi comunque state attribuite diverse relazioni, tra cui quella con il calciatore romeno Adrian Mutu e con l’imprenditore Lapo Elkann. La Atias non si è però mai sbilanciata a riguardo, mantenendo per sé i dettagli delle sue vicende sentimentali.

Moran Atias: il suo fisico

2. Si è affermata come modella. L’attrice ha perseguito sin da giovanissima la volontà di diventare una modella. Il suo fisico particolarmente curato e rientrante nei canoni di bellezza le ha poi permesso di ottenere il successo a cui aspirava. Con le misure 90-61-90, la Atias ha infatti iniziato sin da adolescente a posare per note riviste e comparire in televisione. All’età di 17 anni si è poi trasferita in Germania, dove ha vissuto per sette mese, raggiungendo importanti risultati. Partecipò infatti ai concorsi Miss Globe International e Top Model of the World, vincendo poi quest’ultimo.

Moran Atias: età e altezza

1. Moran Atias è nata ad Haifa, in Israele, il 9 aprile del 1981. L’attrice è alta complessivamente 177 centimetri.

Fonte: IMDb