The Acolyte, episodio 4 “Giorno” svela l’identità del misterioso Maestro?

-

Dopo il controverso terzo capitolo di martedì scorso, l’episodio 4 “Giorno” di The Acolyte ci porta a Khofar dove si nasconde il Wookie Jedi, Kelnacca. In quei flashback dell’infanzia di Mae e Osha, si unì a Sol, Indara e Torbin nel tentativo di reclutare le gemelle nell’Ordine Jedi e il simbolo della congrega delle streghe può essere visto all’interno della sua casa.

Su Coruscant, Osha dice addio a Jecki Lon e, con il suo nome ormai cancellato, progetta di andarsene (senza salutare il suo vecchio Maestro). Nel frattempo, Mae e Qimir sono su Khofar e stanno dando la caccia a Kelnacca. In qualche modo hanno rintracciato il Wookie che sembra desideroso di ricordargli l’accordo che ha stretto con il misterioso Maestro che abbiamo visto alla fine dell’episodio 1.

Interroga Qimir sulla sua lealtà verso il cattivo, e il contrabbandiere afferma che anche lui non ha visto la faccia del Maestro e non ha stretto alcun accordo con lui; è lì semplicemente perché il grande cattivo di The Acolyte “raccoglie” (appunto) le persone.

Vernestra Rwoh è preoccupata per uno scandalo che danneggerà l’ordine Jedi e ispirerà paura e sfiducia in loro. Essenzialmente, è un insabbiamento e lei sa che devono agire in fretta per scoprire chi è il Maestro e impedirgli di far pendere la bilancia verso il Lato Oscuro. Sol trova Osha e la implora di trovare Mae, con il risultato che anche loro si dirigono a Khofar.

Parlando con Qimir, Mae conferma che uccidere un Jedi senza armi è la sua ultima lezione perché attaccare una persona indifesa è contro ciò che rappresenta un Jedi. Crede che sia impossibile, anche se il suo enigmatico compagno sostiene il contrario e ricorda a Mae che il Maestro la ucciderà se fallisce.

Per un breve periodo si separano, anche se Qimir cade in una trappola… tesa da Mae! Ha deciso di tornare sul suo accordo con il Maestro e chiarisce che è leale solo a Osha che, fino a poco tempo prima, credeva fosse morta. Ora si trasformerà in Jedi e dirà loro tutto quello che sa, lasciando che Qimir le ricordi che “ti ucciderà”.

Jedi Master Kelnacca (Joonas Suotamo) in The AcolyteMae trova Kelnacca, ma il Maestro in qualche modo l’ha battuta sul tempo e ha ucciso il Wookie. Lo Jedi si avvicina e lui fluttua dall’alto, accende la sua spada laser rossa, lancia Osha da un lato e fa volare lo Jedi con una potente esplosione di Forza.

Dopo questo episodio, è difficile ignorare la possibilità che Qimir sia il Maestro; porta con sé una borsa che potrebbe facilmente nascondere un mantello e un elmo, ha un misterioso legame con il cattivo e sarebbe davvero l’unico che potrebbe battere Mae e Kelnacca.

Il cast di Star Wars: The Acolyte: La Seguace

The Acolyte: La Seguace è scritto e prodotto esecutivamente da Leslye Headland (Russian Doll), che sarà anche showrunner. Insieme alla Stenberg ci sono Lee Jung-jae (Squid Game), Dafne Keen (His Dark Materials), Rebecca Henderson (Inventing Anna), Dean-Charles Chapman (1917), Carrie-Anne Moss (The Matrix), Manny Jacinto (The Good Place), Jodie Turner-Smith (After Yang), Charlie Barnett (Russian Doll) e l’ex stao della trilogia sequel di Star Wars, Joonas Suotama, che interpreta un nuovo personaggio sotto forma di maestro Jedi Wookiee.

Tutto quello che sappiamo su Star Wars: The Acolyte: La Seguace

The Acolyte: La Seguace è l’annunciata serie tv parte del franchise di Star Wars creata da Leslye Headland. La serie tv è ambientato alla fine dell’era dell’Alta Repubblica prima degli eventi dei principali film di Star Wars.

The Acolyte: La Seguace è ambientato alla fine dell’era dell’Alta Repubblica in un mondo di “segreti oscuri e poteri emergenti del lato oscuro”, circa 100 anni prima di Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma (1999). Un’ex Padawan si riunisce con il suo Maestro Jedi per indagare su una serie di crimini, ma le forze che affrontano sono più sinistre di quanto avessero mai previsto.

Nel cast della serie tv protagonisti sono Amandla Stenberg come ex padawan, Lee Jung-jae come Maestro Jedi, Manny Giacinto, Dafne Keen come una giovane Jedi, Jodie Turner-Smith, Rebecca Henderson nei panni di Vernestra Rwoh, un cavaliere Jedi prodigio.  Charlie Barnett come un giovane Jedi, Dean-Charles Chapman, Carrie-Anne Moss come una Jedi, Margherita Levieva, Joonas Suotamo nei panni di Kelnacca, un maestro Jedi Wookiee.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Insospettabile follia: dal cast al finale, tutte le curiosità sul film

Quello del revenge movie è da sempre un filone di film particolarmente popolari e acclamati, dove il protagonista di turno intraprende una spedizione punitiva nei confronti...
- Pubblicità -