11.22.63

22.11.63 è la miniserie evento basata sul romanzo di Stephen King 22/11/63 trasmessa HULU con protagonista James Franco. Lo show composta di otto episodi è stato prodotto da J.J. Abrams, Stephen King, Bridget Carpenter e Bryan Burk.

 
 

Basata sull’omonimo best-seller di Stephen King 22.11.63, la serie unisce il talento del celebre scrittore americano con quello di J.J. Abrams (già autore di Lost e reduce dal successo planetario di Star Wars: Il risveglio della Forza) e del regista Kevin Macdonald, premio Oscar per il documentario sulla strage delle Olimpiadi di Monaco, Un giorno a settembre.

22.11.63: dove vederla in streaming

La serie è andata in onda in Italia dall’11 aprile 2016 su Fox. Dal 22 aprile 2020 viene trasmessa in chiaro sul canale 20. In streaming la serie è stata trasmessa su NOWTV

22.11.63: la trama e il cast

La serie racconta dell’insegnante di liceo Jake Epping si ritrova a viaggiare nel tempo per cercare di impedire l’assassinio di JFK, ma dovrà vedersela con Lee Harvey Oswald, un amore imprevisto e con il passato, che non vuole essere cambiato. Il titolo 22.11.63 riprende la data dell’omicidio del presidente John F. Kennedy.

James Franco veste i panni di Jake Epping, un insegnante di inglese spossato da una vita professionale poco soddisfacente e dalla recente separazione dalla moglie. La sua vita cambia improvvisamente quando il suo fidato amico Al Templeton (Chris Cooper, premio Oscar per Il ladro di orchidee) gli confida di aver scoperto l’esistenza di un passaggio spazio-temporale che trasporta chiunque lo oltrepassi direttamente al 21 ottobre 1960. Non importa quanto tempo si trascorra nel passato: che siano tre secondi o tre anni, nel presente corrisponderanno sempre a due minuti esatti. Dopo un primo momento di titubanza, Jake deciderà di tornare nel passato per cercare di sventare l’assassinio di JFK e, implicitamente, tutti i tragici eventi scaturiti da quell’omicidio. In questa sua missione verrà ostacolato non solo da Lee Harvey Oswald (colui che venne giudicato colpevole del delitto), ma soprattutto da un passato che non vuole essere cambiato; Jake scoprirà ben presto che riscrivere le pagine della storia può essere molto pericoloso.

22.11.63

James Franco, già candidato agli Oscar e vincitore di un Golden Globe è il protagonista assoluto di un cast importante che comprende, tra gli altri, Josh Duhamel (Las Vegas, Transformers, Battle Creek), T.R. Knight (Grey’s Anatomy) e Cherry Jones (24). Nel cast anche Chris Cooper, Sarah Gadon, Lucy Fry e George MacKay. È un progetto fortemente voluto dallo stesso Stephen King il quale figurerà come produttore  insieme al celebre Abrams. Questo è il secondo romanzo del grande re dell’horror che diventa una serie tv dopo Under The Dome (trasmessa sulla CBS per 3 stagioni).

Nei ruoli ricorrenti troviamo Deke Simmons interpretato da Nick Searcy, George de Mohrenschildt interpretato da Jonny Coyne, Mimi Corcoran interpretata da Tonya Pinkins, Christy Epping interpretata da Brooklyn Sudano, Harry Dunning interpretato da Leon Rippy, Arliss Price interpretato da Michael O’Neill, Edna Price interpretata da Annette O’Toole e Jack Ruby interpretato da Antoni Corone.

22.11.63: il trailer

 

Gli episodi della serie tv

Part 1 che si intitola “The Rabbit Hole” Jake Epping (James Franco) viene bruciato e perso. La sua ex moglie è andata avanti, i suoi studenti sono sempre distratti, e il suo romanzo è uscito Dieci uno dei suoi più cari amici, Al Templeton (Chris Cooper), gli mostra la “tana del coniglio”, portale segreto del tempo che risale al 1960. Al chiede a Jake di tornare al passato e creare un mondo migliore fermando l’assassinio di Kennedy. Jake si dirige nella tana del coniglio per iniziare la sua missione – ma scopre che cambiare il passato è molto più pericoloso di quanto avrebbe mai immaginato.

Part 2 che si intitola “The Kill Floor” Spinto dall’enormità del suo obiettivo, Jake decide che l’unica cosa che può fare per fare davvero la differenza è salvare la famiglia del suo amico Harry Dunning (Leon Rippy). La famiglia di Harry è stata assassinata in una piccola città del Kentucky dal padre fuori controllo di Frank, Frank (Josh Duhamel). Ma Jake ha quello che serve per uccidere un uomo – e quali sono le conseguenze della violenza, anche contro qualcuno pericoloso come Frank?

Part 3 che si intitola “Other Voices, Other Rooms” Jake trova un improbabile alleato nella sua ricerca nel vagabondo locale Bill Turcote (George MacKay). Ottiene un lavoro di insegnante in una piccola città vicino a Dallas e scopre scintille romantiche con il bibliotecario della scuola Sadie Dunhill (Sarah Gadon). Jake costruisce una doppia vita – spiando di notte Lee Harvey Oswald (Daniel Webber) mentre il potenziale assassino di Jake costruisce. Trailing Oswald porta Jake nel lato oscuro di Dallas, dove si rende conto che Oswald potrebbe non essere l’unica minaccia che Kennedy dovrà affrontare.

Part 4 “The Eyes of Texas” La collaborazione di Jake e Bill inizia a lottare mentre scoprono altri segreti che circondano l’imprevedibile Lee Harvey Oswald. La cospirazione che coinvolge Oswald si approfondisce, mentre il romanticismo fiorisce per Jake e Sadie. Ma essendo coinvolto in un innocente spettatore, Jake ha messo in pericolo il suo nuovo amore?

Part 5 “The Truth” Tutto inizia a sfaldarsi mentre Jake lotta per vivere due vite: insegnante e viaggiatore del tempo. Quando la vita di Sadie è minacciata, Jake deve fare una scelta terribile, lasciando Bill a se stesso. Lee Harvey Oswald prende delle misure che lo porteranno ad un appuntamento con il destino.

Part 6 “Happy Birthday, Lee Harvey Oswald” È l’ottobre 1962 e la crescente tempesta di minacce a Dallas continua a crescere. Jake deve intraprendere azioni drastiche per stabilire l’intera dimensione della minaccia per Kennedy. E in mezzo a tutto, è colpito da una morte inaspettata e da un amaro tradimento da uno di quelli più vicini a lui.

Part 7 “Soldier Boy” La fine è vicina e Jake non è all’altezza del compito. Sadie si affretta a raccogliere i pezzi, ma nessuno conosce la missione oltre a Jake. Kennedy e l’assassino sono in rotta di collisione – ma Jake ha cambiato le cose abbastanza in passato per alterare il corso degli eventi? I giorni stanno contando alla rovescia mentre si avvicina l’11.22.63.

Part 8 “The Day in Question (Finale)” Il passato estrae ogni arma che deve impedire a Jake di raggiungere Dealey Plaza in tempo per salvare Kennedy. Se fallisce, potrebbe significare la morte per Jake o altri vicino a lui – e se ci riesce, potrebbe creare un mondo in cui perde tutto ciò che abbia mai conosciuto. Qual è il costo per fare la cosa giusta

Curiosità sulla serie tv

Il 12 agosto 2011, prima dell’uscita del romanzo, è stato annunciato che Jonathan Demme era interessato a scrivere, produrre e dirigere un adattamento cinematografico di 22/11/’63, con Stephen King in veste di produttore esecutivo Tuttavia, nel dicembre 2012, Demme ha annunciato di aver rinunciato al progetto, dopo varie discussioni con King su cosa includere nella sceneggiatura.

Il 26 aprile 2013, la Bad Robot Productions e la Warner Bros. Television entrano in trattative per ottenere i diritti per adattare il romanzo come una serie o miniserie televisiva. Le riprese sono cominciate nel giugno 2015 a Hespeler, in Ontario, e sono terminate nell’autunno seguente. Il primo trailer è stato diffuso il 19 novembre 2015.