Dune: The Sisterhood

Oltre al nuovo film di Dune che come sappiamo sarà scritto, prodotto e diretto da Denis Villeneuve, WarnerMedia, il prossimo servizio di streaming di Warner Bros annuncia oggi la serie Dune: The Sisterhood, una versione femminile incentrata sull’amato romanzo di Frank Herbert. Il regista Denis Villeneuve dirigerà il pilot della nuova serie.

Dune: The Sisterhood sarà scritto da Jon Spaihts e sarò prodotto dalla Legendary Television. Villeneuve e Spaihts saranno i produttori esecutivi insieme a Brian Herbert, Byron Merritt, Kim Herbert e Frank Herbert. Kevin J. Anderson co-produrrà. Spaihts ha collaborato alla sceneggiatura insieme a Villeneuve.

Il film Dune come sappiamo invece sarà prodotto dalla Legendary Entertainment sarà distribuito al cinema dalla Warner Bros. Pictures e ha iniziato le riprese a marzo. Nel cast protagonisti sono Timothee Chalamet come protagonista, Paul Atreides, Rebecca Ferguson, Dave Bautista, Stellan Skarsgard, Charlotte Rampling, Javier Bardem, Josh Brolin, Jason Momoa, Zendaya, Oscar Isaac e David Dastmalchian. La pellicola uscirà in anteprima il 20 novembre 2020.

Il romanzo di Herbert Dune esamina un futuro in cui l’umanità si è espansa attraverso la galassia in migliaia di mondi, tutti governati dall’Imperatore Padishah, The Imperium. Dune: The Sisterhood si svolge nello stesso universo ed esplora il futuro attraverso gli occhi di un misterioso ordine di donne: the Bene Gesserit. Grazie alle abilità acquisite grazie alla padronanza del corpo e della mente, le Bene Gesserit intrecciano sapientemente le politiche feudali e gli intrighi dell’Imperium, perseguendo piani che li condurranno infine all’enigmatico pianeta Arrakis, conosciuto dai suoi abitanti come Dune.

Le Bene Gesserit sono sempre state affascinanti per me. Concentrare una serie attorno a quel potente ordine delle donne non è sembrato solo rilevante e stimolante, ma anche un contesto dinamico per le serie televisive“, ha detto Villeneuve La serie TV e il lungometraggio sono la punta dell’iceberg del piano più ampio nei piani di Legendary per Dune, che comprende anche videogiochi, pacchetti di contenuti digitali e serie di fumetti. Il leggendario CEO Joshua Grode ha dichiarato ad The Hollywood Reporter ad aprile che il piano era quello di dividere Dune in due film, anche se è stato programmato solo il primo. Ad oggi, ci sono stati più di 20 libri nella serie di Dune, i primi sei scritti da Herbert. Suo figlio, Brian e Kevin J. Anderson, hanno continuato la serie.

Il servizio di streaming di WarnerMedia è previsto per il lancio in versione beta alla fine del 2019. La piattaforma presenterà una serie di prodotti originali creati da script oltre a contenuti provenienti da piattaforme di proprietà di WarnerMedia tra cui HBO, TBS, TNT, CNN e altro ancora. Dune è la terza serie in lavorazione per il servizio SVOD, e si unisce all’annunciata serie antologica comica di Paul Feig Love Live, con Anna Kendrick, e il dramma action sulle automobili di Ansel Egort, Tokyo Vice. Oltre allla serie animata di Gremlins è in lavorazione.