7 sconosciuti a El Royale film

Drew Goddard si è affermato nel panorama cinematografico e televisivo statunitense come una personalità alla continua ricerca di sperimentazioni e novità narrative e visive. Noto come sceneggiatore di film come Cloverfield, Sopravvissuto – The Martian, e di serie come Buffy l’ammazzavampiri, Alias e Lost, egli si è in due occasioni cimentato anche con la regia. La prima volta risale al 2011, quando realizzò l’ingegnoso horror Quella casa nel bosco, mentre nel 2018 è tornato sul grande schermo con 7 sconosciuti a El Royale, da lui anche scritto e prodotto, all’interno del quale torna a giocare con il genere, i suoi canoni e le possibilità di decostruzione attraverso cui dar vita a qualcosa di inedito.

 
 

Il film (qui la recensione), il cui titolo originale è Bad Times at the El Royale si configura come un thriller neo-noir composto da un cast di grandi celebrità hollywoodiane. Anche in questo caso Goddard gioca con la storia per ottenere sempre risvolti inaspettati. In particolare, ciò che emerge, è il ritratto di un’umanità ricca di complessi, continuamente scissa tra bene e male, con forti crisi di fede in atto. Visivamente accattivante, con colori e scenografie che si fanno specchio dell’animo dei personaggi, il film è poi stato accolto in modo molto positivo dalla critica.

Pur non ottenendo un buon successo economico, questo ha guadagnato una propria schiera di fan, che ancora oggi non mancano di parlarne e di analizzarlo in ogni suo più piccolo aspetto. Per gli amanti dei film che non sono quello che sembrano, questo è un titolo da non perdere. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

7 sconosciuti a El Royale: la trama del film

La vicenda si svolge nell’hotel El Royale, situato al confine tra il Colorado e il Nevada. Qui si incontrano sette personaggi, ognuno con il proprio vissuto e i propri scheletri nell’armadio. Tra questi vi sono l’agente FBI Dwight Broadbeck, incaricato di risolvere alcuni misteri legati a quel luogo, la hippie Emily Summerspring e il prete cattolico Daniel Flynn. A loro si aggiungeranno poi anche l’impiegato dell’hotel Miles Miller, la giovane afroamericana Darlene e Rose, sorella di Emily. I tesi rapporti tra di loro inizieranno a farsi sempre più complicati nel momento in cui un nuovo elemento si presenterà a El Royale, ovvero il sadico Billy Lee. I reali motivi della presenza di ognuno di loro in quell’hotel verranno dunque ben presto alla luce.

7 sconosciuti a El Royale: il cast del film

Come anticipato, il film è interpretato da alcuni tra i più noti interpreti del momento a Hollywood. Tra questi si ritrovano Jon Hamm, celebre per la serie Mad Men e qui impegnato nei panni dell’agente Dwight Broadbeck, un ruolo inizialmente pensato per l’attore Russell Crowe. L’attore ebbe solo un giorno per leggere la sceneggiatura e una settimana per memorizzarla. Il prete Daniel Flynn è invece interpretato dal premio Oscar Jeff Bridges, il quale era la prima scelta del regista e che accettò di partecipare al film subito dopo aver letto la sceneggiatura. Per il ruolo di Darlene è invece stata scelta l’attrice Cynthia Erivo. Celebre anche come cantante, questa chiese al regista di aggiungere un monologo per il suo personaggio, così da conferire anche a questo un suo momento di valore.

7 sconosciuti a El Royale cast

Nel ruolo del criminale Billy Lee si ritrova invece Chris Hemsworth, il quale aveva già collaborato con Goddard per Quella casa nel bosco. Reduce da uno dei film di Thor, l’attore aveva in quel momento un fisico particolarmente imponente. Al suo personaggio è assegnato il colore rosso, che rappresenta la sua voglia di sangue e morte. Per assumere il nuovo ruolo, dunque, si trovò a dover perdere circa 15 chili di muscoli. Primaria fonte di ispirazione per il suo personaggio è stato il celebre assassino Charles Manson. Nel film si ritrovano poi l’attrice Dakota Johnson nei panni di Emily Summerspring e Cailee Spaeny in quelli di sua sorella Rose. L’attore Lewis Pullman è l’impiegato Miles Miller, mentre il regista canadese Xavier Dolan ha un piccolo ruolo come Buddy Sunday. Completano poi il cast Shea Whigham nei panni del dottor Woodbury Laurence e Nick Offerman in quelli di Felix O’Kelly.

7 sconosciuti a El Royale: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire di 7 sconosciuti a El Royale grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Questo è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Apple iTunes, Disney+, Amazon Prime Video e Tim Vision. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di martedì 19 ottobre alle ore 21:20 sul canale Rai 4.

Fonte: IMDb