Dream House film

La casa è da sempre uno degli ambienti più ricorrenti nel cinema, dove è stata nel corso del tempo declinata e raccontata in ogni modo possibile. In particolare, memorabili rimangono alcune case legate al cinema thriller e horror, che hanno fatto di questo ambiente il luogo perfetto per orrori senza fine. Innumerevoli sono i titoli che si potrebbero citare a riguardo, da La casa di Sam Raimi fino ai più recenti Quella casa nel bosco, Man in the Dark e The Nest – Il nido. Un altro esempio perfetto è anche Dream House thriller del 2011 dal regista Jim Sheridan, meglio noto per i film Il mio piede sinistro e Nel nome del padre.

Tanto è cupa la storia di Dream House, tanto è stata travagliata la sua realizzazione. Durante le riprese, infatti, Sheridan ebbe numerosi contrasti con la casa di produzione, la Morgan Creek Productions. Il regista aspirava a farne un film colto e tematicamente profondo, mentre i produttori desideravano invece dar vita ad un titolo di genere che potesse riscuotere un buon successo economico. Dopo che questi ultimi presero del tutto in mano il progetto, rimontandolo senza consultare il regista, Sheridan disconobbe la pellicola. Come lui, anche gli attori protagonisti si discostarono da questa, rifiutandosi di promuovere qualcosa di così diverso da ciò per cui avevano firmato.

Ciò portò naturalmente ad un sonoro insuccesso di critica e pubblico, con incassi ben al di sotto del budget. Ad oggi, Dream House è ancora ricordato come un’occasione sprecata, con una storia potenzialmente intrigante ma non sfruttata appieno. Eppure, nonostante i suoi tanti difetti, il film lascia intravedere alcuni elementi di interesse che possono intrigare i fan del genere. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcuni dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Dream House: la trama del film

Protagonisti del film sono i coniugi Will e Libby Atenton, i quali all’inizio del film si trasferiscono in quella che considerano la loro casa dei sogni, nella tranquillità del New England. Qui i due, insieme alle due figlie, sono pronti ad iniziare una nuova vita di amore e tranquillità. Proprio quest’ultima risulta però ostacolata dalla presenza di notte di alcuni strani rumori. Pur con tutti i timori del caso, Will si decide a ricercare l’origine di questi, arrivando fino in cantina. Qui si imbatte in un gruppo di giovani impegnati a compiere riti satanici. In cerca di spiegazioni, Will scoprirà qualcosa di spaventoso.

In quella stessa casa, infatti, pochi anni prima un certo Peter Ward ha ammazzato sua moglie e le due figlie, per poi essere catturato e rinchiuso in un ospedale psichiatrico. Per saperne di più, gli Atenton decidono di rivolgersi alla vicina di casa Ann, la quale però si dimostra restìa a rispondere. L’unico modo per scoprire davvero cosa sia successo in quella casa è recarsi al manicomio dove Ward soggiorna. Qui, però, Will non solo scopre che l’assassino è stato ora rilasciato, ma viene a conoscenza di una verità scioccante, che mette in crisi ogni sua certezza.

Dream House cast

Dream House: il cast del film

Per il ruolo di Will Atenton sono inizialmente stati considerati gli attori Christian Bale e Brad Pitt. Al ruolo si è però poi interessato Daniel Craig, noto come l’attuale James Bond, che ha infine ottenuto la parte. Nel ruolo di Libby, moglie del protagonista, era invece stata scelta l’attrice Rachel McAdams, la quale però dovette poi rinunciare a causa di altri impegni. Al suo posto fu dunque scelta la premio Oscar Rachel Weisz. Conosciutisi sul set, Craig e la Weisz intrapresero una relazione sentimentale che li portò in breve tempo al matrimonio. Parlando del film, l’attore ha più volte scherzato affermando che “il film non è venuto benissimo, ma in cambio ho conosciuto mia moglie”.

Nei panni delle loro due figlie si ritrovano le attrici Claire e Taylor Geare, sorelle anche nella realtà. Nei panni di Ann Patterson, la vicina di casa degli Atenton, vi è invece Naomi Watts, nota per film come 21 grammi e The Impossible. In quanto britannica naturalizzata australiana, questa dovette impegnarsi in particolare a sfoggiare un credibile accento del New England, dove si svolge la vicenda. Nei panni del marito di Ann, Jack, vi è invece l’attore Marton Csokas, meglio noto per essere stato Celeborn nella trilogia de Il Signore degli Anelli. Rachel G. Fox interpreta invece Chloe, figlia di Ann e Jack. Infine, si ritrova nel film l’attore canadese Elias Koteas, nei panni di Boyce, complice di Jack.

Dream House: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Colpevole d’innocenza è infatti disponibile nel catalogo di Rakuten Tv, Chili, Google Play, Apple iTunes e Now. Per vederlo, basterà noleggiare il singolo film, avendo così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di sabato 5 giugno alle ore 21:00 sul canale Iris.

Fonte: IMDb