John Wick film

Il cinema d’azione ha negli anni dato vita ad alcuni tra i personaggi più memorabili del cinema. Dal John McClane di Die Hard all’Ethan Hunt di Mission: Impossible, questi si sono imposti come eroi carismatici e incorruttibili, sempre pronti a combattere per il bene. Dal 2000 ad oggi, invece, si è imposto un nuovo personaggio di questo tipo, l’omonimo protagonista di John Wick. Quella che è oggi considerata una delle migliori trilogie d’azione degli ultimi decenni, ha avuto inizio nel 2014 su sceneggiatura di Derek Kolstad e regia di Chad Stahelski. Un film d’azione estremamente intelligente, che rende le sue vicende e personaggi ancor più complessi del previsto.

Quello che era nato come un classico revenge movie si è ben presto trasformato in qualcosa di più, acquisendo al suo interno una serie di ispirazioni e omaggi che lo hanno reso particolarmente unico. All’interno di John Wick confluiscono infatti elementi tipici degli anime giapponesi, dei film di arti marziali e dei noir più classici. Il protagonista è un antieroe in cerca di vendetta, che si rivelerà capace di sfoggiare aspetti di sé quantomai imprevedibili. La grandezza del film, inoltre, sta nelle sue riflessioni sull’azione e la violenza. John Wick riflette a lungo sul senso delle sue azioni, su ciò che da queste scaturisce.

Consacratosi come un successo straordinario, John Wick è così diventato il nuovo dominatore del suo genere, raggiungendo livelli straordinari di messa in scena e complessità del racconto. Per gli amanti del genere e del cinema, è un titolo assolutamente imperdibile. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori e ai suoi sequel. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

John Wick: la trama del film

Protagonista del film è John Wick, un ex assassino ormai ritiratosi a vita privata per trascorrere insieme a sua moglie gli ultimi anni di vita di lei, afflitta da un male incurabile. Come ultimo regalo da lei, John riceve una cagnolina a cui si affeziona subito. Deciso a rimanere nell’anonimato anche dopo la perdita dell’amata, John cerca ora i modi per trascorrere una vita pacifica e lontana dai guai. I suoi tentativi vengono però infranti quando, mentre è a fare rifornimento con la sua Ford Mustang Boss 429 del 1969, viene notato da un ragazzo russo che vuole comprare la vettura, ricevendo però da John un netto rifiuto.

La stessa notte il giovane e i suoi compari si intrufolano in casa di John, lo picchiano brutalmente e gli rubano l’auto dopo aver ucciso la sua cagnolina. Non è tanto il furto a disturbare il protagonista, quanto il gesto di brutalità immotivata nei confronti dell’ultimo regalo di sua moglie. John decide così di abbandonare ogni idea di pace, rispolverando il suo animo da assassino, scoprendo in breve tempo che dietro quel furto vi è Iosef Tarasov, figlio del noto criminale Viggo, con cui aveva lavorato in passato. Il gruppo di malviventi russi non ha idea di cosa si stia per scatenare contro di loro. Il più crudele assassino mai esistito è ora in cerca di vendetta, e nulla può fermarlo.

John Wick cast

John Wick: il cast del film

Ad interpretare il protagonista John Wick vi è l’attore Keanu Reeves. Questi, affascinato dal progetto e dalle tematiche trattate, si impegnò profondamente per dar vita al meglio del personaggio. Egli si allenò dunque per diversi mesi in arti marziali come il judo e il ju-jitsu. Venne inoltre addestrato all’uso delle armi, e con tali capacità fu in grado di eseguire personalmente molte delle scene più complesse senza ricorrere a controfigure. Per la sua interpretazione, Reeves ha ottenuto rinnovata popolarità al cinema. Accanto a lui, nei panni del bosso russo Viggo Tarasov, vi è invece l’attore Michael Nyqvist, noto per la trilogia di Millennium. Egli accettò la parte poiché attratto dal rapporto tra il suo personaggio e Wick. Per prepararsi, anche lui si allenò nelle arti marziali, in particolare quelle di origine russa.

Nei panni di suo figlio Iosef, reo di aver attaccato l’uomo sbagliato, vi è l’attore Alfie Allen, meglio noto per aver interpretato Theon Greyjoy nella serie Il Trono di Spade. Per interpretare Iosef, l’attore si esercitò in particolare nel praticare un accento russo, al fine di risultare credibile. Nei panni di Marcus, mentore di John Wick, vi è l’attore Willem Dafoe, mentre John Leguizamo è l’amico Aurelio. Adrianne Palicki è l’assassina Perkins, personaggio inizialmente concepito come maschio ma poi riscritto per una donna. L’attore Dean Winters, interpreta Avi, il braccio destro di Viggo, mentre Ian McShane, noto per la serie American Gods è Winston, proprietario del Continental Hotel. Bridget Moynahan, infine, è Helen Wick, la compianta moglie del protagonista.

John Wick: i sequel, il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Dato il grandissimo successo del film, nel 2017 è arrivato un suo primo sequel, John Wick – Capitolo 2, dove oltre a Reeves recitano anche gli attori Riccardo Scamarcio, Claudia Gerini e Common, quest’ultimo nei panni dell’antagonista. Nel 2019 esce invece John Wick 3 – Parabellum, terzo capitolo della trilogia con nuovi attori come Laurence Fishburne, Halle Berry e Anjelica Huston. Con una popolarità sempre crescente, il personaggio di John Wick è però ora pronto ad andare oltre la trilogia, con un già annunciato quarto capitolo. Questo è attualmente atteso in sala per il maggio del 2022, mentre sembra altrettanto certa la produzione anche di un quinto capitolo.

In attesa di vedere i sequel, è possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. John Wick è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Infinity, Apple iTunes, Tim Vision e Amazon Prime Video. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di lunedì 10 maggio alle ore 21:20 sul canale Italia 1.

Fonte: IMDb