La fredda luce del giorno: la spiegazione del finale del film con Henry Cavill

-

Il thriller è innegabilmente uno dei generi più amati e popolari del cinema mondiale. Le intricate vicende che si costruiscono all’interno di questi film sono in grado di tenere con il fiato sospeso fino all’ultimo, e i complessi personaggi inseriti in problematiche enormi sono quanto mai comprensibili e coinvolgenti. Su tali caratteristiche si basa anche La fredda luce del giorno, diretto nel 2012 da Mabrouk El Mechiri, qui al suo primo grande film con un cast stellare.

Vengono qui rielaborati una serie di scenari classici del thriller, con una ricerca di indizi che condurrà soltanto all’ultimo ad avere un quadro completo della situazione. Fino a quel momento, si assisterà a dinamiche sequenze d’azione e anche a momenti più intimi e famigliari, che portano nel film una vasta gamma di sentimenti ed emozioni. Questi consentono così di generare una certa apprensione per le vicissitudini del protagonista.

Pur essendo passato in sordina, grazie anche alla presenza dei suoi noti attori, il titolo è stato piano piano riscoperto, entusiasmando i fan del genere. In questo articolo, approfondiamo dunque alcune curiosità relative a La fredda luce del giorno. Proseguendo qui nella lettura sarà possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori e alla spiegazione del finale. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

La fredda luce del giorno cast
Henry Cavill in La fredda luce del giorno. Foto di Diego Lopez Calvin – © 2010 Summit Entertainment, LLC. All Rights Reserved.

La trama di La fredda luce del giorno

Protagonista del film è Will Shaw, un giovane analista finanziario di San Francisco. Sebbene la sua società stia rischiando il fallimento, l’uomo decide di andare a trovare la sua famiglia in Spagna per trascorrere insieme qualche giorno a bordo di una barca sulla Costa Brava. Ciò gli permetterà di allontanarsi momentaneamente dai problemi incombenti sul suo lavoro e sul suo futuro. Giunto sul luogo, Will viene accolto con grande entusiasmo dai genitori Martin e Laurie Shaw.

Tuttavia, anche quell’idilliaco momento è destinato ad infrangersi ben presto. Ritornato da una lunga nuotata, Will si accorge di uno scenario particolarmente preoccupante sulla barca dei suoi genitori. I due sono scomparsi e tutto è stato messo completamente sottosopra, segno che qualcuno è stato lì in cerca di qualcosa forse poi non trovata. Istintivamente, Will si rivolge alle autorità, scoprendo però suo malgrado di trovarsi coinvolto in una faccenda molto più complessa e grande di lui.

 

La fredda luce del giorno: il cast del film

Ad interpretare il protagonista Will Shaw vi è l’attore Henry Cavill, qui al suo ultimo ruolo prima di assumere i panni di Superman in L’uomo d’acciaio. Al momento di recitare in La fredda luce del giorno, l’attore era reduce però dal film Immortals, dove interpretava il guerriero Teseo e per il quale aveva assunto un fisico possente e particolarmente muscoloso. Al fine di poter assumere il suo ruolo in questo thriller, però, si è dovuto sottoporre ad una ferrea dieta al fine di perdere quel fisico.

Ad interpretare sua madre Laurie, invece, si ritrova l’attrice Caroline Goodall, recentemente vista in Hunter Killer – Caccia negli abissi. Suo padre Martin è invece l’attore Bruce Willis. Affascinato dalla sceneggiatura e dalla misteriosità del suo personaggi, questi accettò di partecipare al film. A causa di numerosi altri impegni, però, l’attore dovette girare tutte le sue scene nel minor tempo possibile. Pur essendo indicato come uno dei protagonisti, compare nel film per meno di mezz’ora.

Rafi Gavorn ed Emma Hamilton interpretano Josh Shaw, fratello di Will, e la sua fidanzata Dara Collins. La candidata all’Oscar Sigourney Weaver, attrice celebre per la saga di Alien, interpreta la controversa agente della CIA Jean Carrack. Infine, Veronica Echegui è Lucia Caldera, figlia di un amico di Martin, la quale aiuterà Will nella sua ricerca della verità. Joseph Mawle è, infine, il killer Gorman.

La fredda luce del giorno trama film
Sigourney Weaver e Bruce Willis in La fredda luce del giorno. Foto di Diego Lopez Calvin – © 2010 Summit Entertainment, LLC. All Rights Reserved.

La spiegazione del finale del film

Nel corso del film si apprende che Martin è un agente della CIA e che le persone che hanno rapito la famiglia di Will sono alla ricerca di una valigetta che il padre aveva preso per un incarico. Verso il finale del film, dunque, Will viene catturato e torturato dai rapitori, in realtà agenti del Mossad israeliano guidati da Zahir, che stava usando la valigetta per attirare un traditore quando Martin gliel’ha rubata. I rapitori si rendono conto che Carrack ha incastrato Martin e che lei ha la valigetta, quindi vogliono che Will la attiri allo scoperto.

Will a quel punto conduce Gorman da Carrack, che cerca di vendere la valigetta in un parcheggio sotterraneo. Gli uomini di Zahir li circondano ma cedono la loro posizione, così Carrack e Gorman aprono il fuoco sui loro stessi compratori prima di iniziare ad attaccare e fuggire dal Mossad, durante il quale Lucia colpisce Gorman in un incidente d’auto e questi muore, facendo infuriare una Carrack intenta a fuggire.

Will e Lucia la inseguono attraverso Madrid, finché alla fine le loro auto si scontrano e Lucia rimane gravemente ferita. Proprio mentre Carrack sta per sparare a Will, viene uccisa da Zahir con un fucile di precisione, che recupera la valigetta e libera la sua famiglia. Lucia si riprende in ospedale e Will osserva con rinnovata serenità la sua nuova famiglia allargata. Gli viene a quel punto offerto un lavoro nella CIA, ma il film termina prima che lui possa accettare o meno l’offerta.

Il trailer di La fredda luce del giorno e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. La fredda luce del giorno è infatti disponibile nel catalogo di Google Play, Apple TV e Prime Video. Per vederlo, basterà sottoscrivere un abbonamento generale alla piattaforma in questione o noleggiare il singolo film. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. In alternativa, il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di lunedì 27 maggio alle ore 21:20 sul canale Italia 1.

Gianmaria Cataldo
Gianmaria Cataldo
Laureato in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dal 2018. Da quello stesso anno è critico cinematografico per Cinefilos.it, frequentando i principali festival cinematografici nazionali e internazionali. Parallelamente al lavoro per il giornale, scrive saggi critici e approfondimenti sul cinema.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Becoming Karl Lagefeld Daniel Brhul

Daniel Brühl: “Karl Lagerfeld era un uomo pieno di contraddizioni”

Becoming Karl Lagerfeld, la nuova serie originale francese Disney+ è stata presentata oggi a Milano con la partecipazione di Daniel Brühl, attore protagonista che interpreta proprio...
- Pubblicità -