Zombieland – Doppio colpo

A dieci anni dall’uscita nelle sale del cult Benvenuti a Zombieland, il regista Ruben Fleischer (Venom, Gangster Squad) e i protagonisti Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Abigail Breslin e Emma Stone sono di nuovo insieme in Zombieland – Doppio colpo, al cinema da domani, giovedì 14 novembre.

 

Prodotto da Sony Pictures, il film è distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia in 270 copie. La sceneggiatura è scritta da Rhett Reese & Paul Wernick, già autori del primo capitolo e della fortunata saga di Deadpool, e da Dave Callaham; al cast si aggiungono Rosario Dawson, Zoey Deutch e Luke Wilson.

Il film è stato presentato in anteprima nazionale al Lucca Comics & Games dove fan della saga e appassionati del genere hanno potuto assistere al film in una sala letteralmente invasa dagli zombie.

Il problema è stato quello di trovare una sceneggiatura che fosse all’altezza del primo film” racconta Ruben Fleischer che nel 2009 debuttò alla regia di un lungometraggio in Benvenuti a Zombieland e adesso torna dietro la macchina da presa nel sequel Zombieland – Doppio colpo. Fleischer aggiunge: “Il pubblico ha amato il primo film quindi il secondo capitolo doveva essere buono almeno quanto l’originale, se non addirittura migliore”.

In Zombieland – Doppio colpo torna il cast originale al completo.

“Negli ultimi dieci anni siamo rimasti tutti in contatto. È stato veramente speciale ed esaltante incontrare di nuovo i miei amici” racconta l’attrice Premio Oscar Emma Stone.

Anche Jesse Eisenberg conferma la grande alchimia che lega i quattro attori protagonisti: “Puoi metterci in ogni tipo di contesto e tutto sarà comunque interessante e divertente perché tra di noi si è creato un rapporto veramente speciale”.

“Ruben è un regista incredibile e aperto alle novità” dice Woody Harrelson. L’attore, che nel film torna nell’iconico ruolo di Tallahassee, aggiunge: “E poi il cast, sono fantastici, è difficile avere la luna storta con loro. Durante le riprese era come andare a lavorare al parco giochi”.

Zombieland – Doppio: trailer

Zombieland – Doppio: trama

Tra violenza, distruzione e situazioni comiche, che si diffondono dalla Casa Bianca al resto del Paese, i quattro protagonisti dovranno affrontare nuove forme di zombie, evolute rispetto al primo film, e incontreranno altri umani sopravvissuti. I quattro dovranno inoltre fronteggiare le crescenti difficoltà della loro irriverente quanto improvvisata famiglia.

Il film

Dieci anni dopo l’uscita nelle sale del cult Benvenuti a Zombieland, il cast originale tra cui il premio Emmy Woody Harrelson (The Highwaymen, “True Detective” per la TV), Jesse Eisenberg (The Social Network, Justice League), Abigail Breslin (Little Miss Sunshine, “Scream Queens” per la TV) e il premio Oscar Emma Stone (La La Land, “Maniac” per la TV) si è ritrovato a lavorare con l’esperto regista Ruben Fleischer (Venom, “Superstore” per la TV).

In associazione con Pariah e 2.0 Entertainment, la Columbia Pictures presenta, Zombieland – Doppio Colpo. Tra violenza, distruzione e situazioni comiche, che si diffondono dalla Casa Bianca al resto del Paese, i quattro protagonisti dovranno affrontare nuove forme di zombie, evolute rispetto al primo film, e incontreranno altri umani sopravvissuti. I quattro dovranno inoltre fronteggiare le crescenti difficoltà della loro irriverente quanto improvvisata famiglia.

Al cast originale si aggiungono Rosario Dawson (“The Defender” per la TV), Zoey Deutch, Luke Wilson (Vacancy, Old School) e Thomas Middleditch ( “Silicon Valley” per la TV). Il film è prodotto da Gavin Polone (Zombieland, A Dog’s Purpose), da una sceneggiatura di Rheet Reese & Paul Wernick e Dave Callaham.

I produttori esecutivi sono Paul Wernick, Rhett Reese, Rebecca Rivo, Ruben Fleischer, David Bernad, Jack Heller e Doug Belgrad. Il direttore della fotografia è Chung-hoon Chung (IT), lo scenografo Martin Whist (The Predator, Warm Bodies), il montatore è Dirk Westervelt (Deadpool 2, Logan), la supervisione degli effetti visivi è a cura di Paul Linden (John Wick: Chapter 2, Daddy’s Home), i costumi di Christine Wada (Bridesmaids), le musiche di David Sardy e la supervisione musiche di Gabe Hilfer.

Zombieland, un franchise? 

Nessuno avrebbe potuto immaginare il successo del film, quando uscì per la prima volta Benvenuti a Zombieland. Quella che ora è una iconica zomedy, una commedia horror che ha instaurato uno stile culturale che racconta senza fronzoli la lotta fra i morti viventi e i coraggiosi sopravvissuti, trasportati in una nuova era degli zombie. Con il regista Ruben Fleischer, la sceneggiatura scattante di Rhett Reese & Paul Wernick e un cast cinematografico dal talento pazzesco – Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Emma Stone, e Abigail Breslin — Zombieland ha ricevuto i favori di critica e pubblico, incassando globalmente oltre 100 milioni di dollari.

“Uno dei motivi per cui il film è stato tanto apprezzato dal pubblico è perché c’è tanta umanità. Il film parla tanto dei personaggi e delle loro relazioni quanto del fatto di far saltare le cervella agli zombie – dice Fleischer – La sceneggiatura è divertente e completamente originale. Il merito va a Rhett e Paul che hanno scritto una sceneggiatura in grado di dare il via a questa nuova avventura. Il cast è stato bravo a dare vita a quelle pagine”.