Aquaman final trailer

La notizia non arriva del tutto inaspettata visti i risultati stellari ottenuti al box office e quella scena post credits che apriva la strada ad un secondo capitolo per la vendetta di Black Manta: come riportato da Deadline, la Warner Bros. sarebbe già al lavoro sul sequel di Aquaman, cinecomic che vede protagonista Jason Momoa nei panni dell’eroe e ha rilanciato le sorti dell’universo cinematografico DC sul grande schermo.

 

Diverse fonti fanno sapere che gli studios vorrebbero riportare James Wan dietro la macchina da presa ad una condizione: che sia lui a scegliere il gruppo di sceneggiatori e a seguire da vicino il processo di sviluppo.

Lo stesso Wan, in seguito al raggiungimento del miliardo conquistato al botteghino dal film, aveva diffuso su Twitter i ringraziamenti a tutti coloro che hanno reso possibile un successo del genere:

“Un paio di cose da dire. Prima di tutto, questo film non sarebbe quello che è senza lo stupefacente lavoro di tutti quelli coinvolti, dai capi dipartimento a ogni singolo membro della crew, che ha richiesto eccellenza nella creazione di questa esperienza cinematografica.”

Aquaman, recensione del film con Jason Momoa

Vi ricordiamo che nella scena post credits veniva mostrato Black Manta – che tutti credevano morto dopo lo scontro finale sulle coste della Sicilia – in una stanza/laboratorio di un personaggio che abbiamo visto brevemente nel film, ovvero il Dr. Stephen Shin (che ha il volto di Randall Park). Shin sostiene l’esistenza di un regno sottomarino e sta cercando di studiare la tecnologia atlantidea grazie ai resti del casco del villain.

Uscito nel mondo a dicembre e in Italia l’1 gennaio, Aquaman è il maggior successo al box office della DC/Warner al cinema, e ha superato anche gli ottimi risultati di Wonder Woman, nonostante qualche consenso di critica in meno.

Aquaman  è stato diretto da James Wan (Insidious, L’evocazione The Conjuring, Fast and Furious 7) e vede protagonista Jason Momoa. Con lui ci sarà Amber Heard nei panni di Mera, Yahya Abdul-Mateen II, Patrick Wilson, Dolph Lundgren, Ludi Lin e  Willem Dafoe.

Aquaman è il re dei Sette Mari. Questo sovrano riluttante di Atlantide, bloccato tra il mondo della superficie, costantemente violento contro la vita nel mare e gli Atlantidei che sono in procinto di rivoltarsi, deve occuparsi di proteggere il mondo intero.

Fonte: Deadline