Spider-Man: Far From Home, due nuovi villain confermati dal set LEGO

259

Primo capitolo della Fase 4 del MCU, Spider-Man: Far From Home riprenderà le sorti di Peter Parker dopo gli eventi di Avengers: Endgame e seguirà il nostro eroe, insieme ai suoi compagni di scuola, lungo un avventuroso viaggio in Europa. Proprio nel vecchio continente farà la conoscenza dei suoi nuovi antagonisti, due dei quali sembrerebbero essere stati confermati dal nuovo set LEGO dedicato al film che vedete qui sotto.

Se il merchandise ufficiale non mente, è chiaro che Spidey dovrà vedersela con Molten Man e Hydro-Man: il primo è l’alter ego di Mark Allan Raxton, personaggio creato da Stan Lee e Steve Ditko e conosciuto come l’uomo di metallo fuso; il secondo, aka Morris Bench, acquista nei fumetti i suoi superpoteri grazie all’Uomo Ragno che lo getta accidentalmente nell’oceano dove stava lavorando ad un generatore sperimentale.

L’aspetto è sicuramente diverso da quello originale, ed è probabile che i Marvel Studios abbiano scelto di ispirarsi a quei villain offrendo la loro versione degli Elementali per il grande schermo. Da quanto mostrato nel trailer, Hydro-Man dovrebbe fare la sua comparsa tra i canali di Venezia, mentre Peter, MJ e gli altri ragazzi si trovano in gita. È anche possibile che la manifestazione dei due mostri sia il frutto delle illusioni create da Mysterio, avversario annunciato del sequel che esordì sulle pagine Marvel nel 1964 nei panni di un mago degli effetti speciali fallito che lavorava nell’industria cinematografica.

L’altro set LEGO si concentra invece su quella che potrebbe essere la battaglia finale del film, dove vediamo il protagonista a bordo di un jet della Stark Industries insieme a Mysterio, Nick Fury e Happy Hogan alla guida. Dunque il personaggio interpretato da Jake Gyllenhaal passerà dalla parte dei “buoni” o si tratta soltanto di una trappola per ingannare i fan sulla vera direzione della storia?

 

Spider-Man: Far From Home, le domande poste dal trailer

CORRELATI:

Spider-Man: Far From Home è stato diretto ancora una volta da Jon Watts ed uscirà nelle sale il 5 luglio 2019. Confermati nel cast del film il protagonista Tom Holland nei panni di Peter Parker, Marisa Tomei in quelli di zia May e Zendaya in quelli di Michelle. Secondo IMDb, nel cast sono presenti anche Jake Gyllenhaal, Michael Keaton, Samuel L. Jackson Cobie Smulders.

Le riprese del film sono durate circa tre mesi, e nella maggior parte delle foto circolate in rete abbiamo visto Peter Parker alle prese con Michelle (Zendaya). Naturalmente il film vedrà tornare anche Flash Thompson (Tony Revolori) e Ned Leeds (Jacob Batalon), gli altri compagni di scuola di Peter. Ma cosa conosciamo realmente della trama e quali teorie circolano intorno al nuovo titolo dei Marvel Studios?

Per quanto riguarda le novità del sequel, la tuta di metallo di Peter dovrebbe essere una versione rimodellata di quella di Iron Spider. vista in Avengers: Infinity War. Questa nuova tuta, prevede anche una nuova maschera, con degli occhiali al posto delle orbite bianche, come da tradizione, questo perché è ovvio che il personaggio abbia bisogno di una nuova maschera dopo che la sua precedente è andata distrutta su Titano, durante il confronto con Thanos e prima della sua disintegrazione.

Fonte: CBM