film-più-attesi-wonder-woman

Nella giornata di ieri è arrivata come un fulmine a ciel sereno la notizia che l’uscita di No Time to Die, il nuovo capitolo della saga di 007, è stata posticipata di ben 7 mesi a causa dell’emergenza Coronavirus. In un momento in cui l’industria cinematografica è costretta a fronteggiare una situazione forse senza precedenti (vedi le numerose uscite al cinema posticipate e il caso delle riprese di Mission Impossible), sono adesso in molti a temere che anche l’arrivo in sala di altri titoli molti attesi nei prossimi mesi possa subire variazioni: si “teme” in particolare per le uscite di Black Widow, il nuovo cinecomic Marvel con Scarlett Johansson, e Fast and Furious 9, il nuovo capitolo della celebre saga action con Vin Diesel.

 

Adesso, a fare chiarezza sulla situazione, arriva un nuovo report di Deadline secondo il quale né la Disney né la Universal avrebbero intenzione di posticipare le uscite previste per il prossimo maggio di Black Widow e di Fast and Furious 9. Resta quindi confermato – al momento – che il cinecomic dedicato a Vedova Nera arriverà nelle sale americane il 1 maggio (in Italia uscirà il 29 aprile), mentre il nono capitolo della saga con protagonista Domic Toretto uscirà nelle sale americane il 22 maggio (in Italia uscirà il giorno prima, il 21).

E sempre a proposito della Casa di Topolino, un altro report – questa volta di Variety – fa sapere che neanche l’uscita dell’atteso live action di Mulan è a rischio: il film resta confermato per il prossimo 27 marzo nelle sale americane (in Italia uscirà il giorno prima, il 26).

LEGGI ANCHE – Black Widow: i segreti svelati dal primo trailer

La regia di Black Widow è stata affidata a Cate Shortland, seconda donna (dopo Anna Boden di Captain Marvel) a dirigere un titolo dell’universo cinematografico Marvel, mentre la sceneggiatura è stata riscritta nei mesi scorsi da Ned Benson (The Disappearance of Eleanor Rigby). Insieme alla Johansson ci saranno anche David HarbourFlorence Pugh, e Rachel Weisz.

CORRELATE: 

Dopo lo straordinario successo di Avengers: Endgame, diventato il maggiore incasso mondiale di sempre, Scarlett Johansson riprende il suo ruolo di Natasha Romanoff/Black Widow.