Chloe Zhao

La registadi Gli Eterni, Chloe Zhao, ha appena conquistato il Leone d’oro a Venezia 77 con il suo ultimo film, Nomadland, con protagonista Frances McDormand. La giovane regista ha così catalizzato nuova attenzione e ulteriore prestigio sul prossimo film del Marvel Cinematic Universe.

 

In una intervista con Indiewire sulla realizzazione proprio di Nomadland e sulla sua decisione di unirsi al MCU, la regista ha affermato che quest’ultima è stata una decisione facile da prendere. Lei non è certo la prima regista indie che si approccia ad un film dei Marvel Studios, tuttavia non è stata la possibilità di fare un blockbuster che l’ha convinta a dire sì a Gli Eterni. Infatti sembra che la sua scelta sia stata condizionata dal fandom dei Marvel Studios e dalla voglia di fare un film senza tempo.

“Sono stata una fan del MCU per un decennio, per cui per me ha molto senso unirmi ad un progetto Marvel. Voglio fare film che durino, che siano legati ad emozioni senza tempo, che non siano solo legati a ciò che è un trend topic sui social. Non sono interessata a questo.”

CORRELATE:

Gli Eterni, diretto da Chloe Zhao, vedrà nel cast Angelina Jolie (Thena), Richard Madden (Ikaris), Kit Harington (Black Knight), Kumail Nanjiani (Kingo), Lauren Ridloff (Makkari), Brian Tyree Henry (Phastos), Salma Hayek (Ajak), Lia McHugh (Sprite), Gemma Chan (Sersi) e Don Lee (Gilgamesh). La sceneggiatura è stata scritta da Matthew Ryan Firpo, mentre l’uscita nelle sale è stata fissata al 12 Febbraio 2021.

Secondo gli ultimi aggiornamenti, il cinecomic includerà nel MCU gli esseri superpotenti e quasi immortali conosciuti dai lettori come Eterni e i mostruosi Devianti, creati da esseri cosmici conosciuti come Celestiali. Le fonti hanno inoltre rivelato a The Hollywood Reporter che un aspetto della storia riguarderà la storia d’amore tra Ikaris, un uomo alimentato dall’energia cosmica, e Sersi, eroina che ama muoversi tra gli umani.