justice league

Una delle principali differenze tra la versione cinematografica di Justice League e l’imminente Snyder Cut è, secondo lo stesso Zack Snyder, il pubblico di riferimento. Durante il DC FanDome dello scorso sabato, Snyder ha presentato il primo trailer ufficiale del suo attesissimo taglio del cinecomic uscito nel 2017. Le prime immagini hanno dato vita a tutta una serie di speculazioni su quali saranno effettivamente le differenze tra l’originale Justice League e la tanto agognata Snyder Cut, che arriverà su HBO Max nel 2021.

 
 

Quando si pensa a contenuti più adulti, entra inevitabilmente in gioco l’idea di un film molto più cupo, soprattutto quando tale concetto viene associato al mondo dei supereroi. Ad esempio, Joker di Todd Phillips era un cinecomic molto più adulto e molto più oscuro rispetto ai tradizionali film di supereroi, tanto da essersi addirittura guadagnato un rating R. In passato, lo stesso Snyder ha avuto problemi circa i toni dark dei suoi contenuti: una scena di Batman v Superman: Dawn of Justice, ad esempio, è stata tagliata dal montaggio finale perché considerata troppo violenta.

Questa volta, però, Snyder ha deciso di non scendere a compromessi e di non tradire gli amanti del suo cinema, che nel corso degli anni hanno sempre dimostrato di apprezzare il suo stile visivo. In risposta ad un commento di Scott Mendelson, critico cinematografico di Forbes, Snyder ha scritto su Twitter la sua versione di Justice League è “fatta per gli adulti”, cercando in qualche modo di rispondere a Mendelson che, proprio nel suo tweet originale, aveva commentato in maniera negativa le prime immagini della Snyder Cut.

L’obiettivo della Snyder Cut di Justice League

Realizzare un film di supereroi diretto ad un pubblico adulto potrebbe risultare una mossa azzardata, dal momento che sono i bambini e gli adolescenti coloro che contribuiscono principalmente al successo al botteghino di un film di supereroi. Tuttavia, poiché la Snyder Cut arriverà in esclusiva su un servizio di streaming, questo fattore non sembra essere di alcuna rilevanza per Zack Snyder: ciò che per il regista è importante è quello di poter far conoscere ai suoi fan la sua versione originale di Justice League, indipendentemente dal tipo di fruizione.

Vi ricordiamo che la Snyder Cut di Justice League uscirà nel 2021 sulla piattaforma streaming di Warner Bros HBO Max che è disponibile negli USA dall’Aprile scorso. Attualmente non sappiamo se in Italia la versione debutterà su qualche piattaforma streaming dato che HBO MAX non è disponibile nel nostro paese. Ma sappiamo che HBO in Italia ha un accordo in esclusiva con SKY, dunque potrebbe essere una valida teoria pensare che in Italia il film possa essere programmato su SKY CINEMA o su SKY ATLANTIC. Tuttavia, quest’ultima è solo una supposizione dunque non ci resta che aspettare ulteriori notizie.

Justice League è il film del 2017 diretto da Zack Snyder e rimaneggiato da Joss Whedon. Nel film vedremo protagonista Henry Cavill come SupermanBen Affleck come BatmanGal Gadot come Wonder WomanEzra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast anche Amber HeardAmy AdamsJesse EisenbergWillem DafoeJ.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley Coller, Goeff Johns e Ben Affleck stesso.