Batman V Superman

In una recente intervista con il canale YouTube Beyond the Trailer, Zack Snyder ha parlato della Snyder Cut di Justice League in arrivo su HBO Max il prossimo anno, lasciandosi andare ad una profonda riflessione sul personaggio di Superman interpretato da Henry Cavill. Per il regista è molto importante che l’eroe kryptoniano lotti contro la sua bussola morale, sottolineando quanto in realtà non sia un amante della versione cattiva dell’uomo d’acciaio.

 
 

La versione malvagia di Superman è stata intravista nella famosa scena dell’incubo di Bruce Wayne in Batman v Superman: Dawn of Justice: in quella sequenza Snyder aveva anticipato che Clark Kent sarebbe finito sotto il controllo di Darkseid grazie all’equazione anti-vita. A tal proposito, il regista ha spiegato: “Se amo il Superman cattivo? Non posso dire che mi piaccia al 100%; tuttavia, mi piace l’idea che il personaggio di Superman affronti una specie di evoluzione. Amo l’idea che Superman debba riconciliarsi con la sua moralità, con il suo posto sulla Terra, con la sua relazione con Lois e con le conseguenze di tale rapporto, con il suo modo di entrare in contatto con l’umanità. Sono cose che riguardano tutti noi, che fanno parte della nostra quotidianità.”

Il regista ha poi aggiunto: “Quando vediamo Superman alle prese con questi problemi, diventa molto più facile per il pubblico immedesimarsi. Quando vedo un Superman che deve capire determinate cose, che deve capire cosa fare e come farlo, riesco maggiormente ad entrare in sintonia con il personaggio. Superman è un personaggio così astratto, nei suoi poteri e in ciò che è in grado di fare. Ogni volta che riesci a riportarlo sulla Terra, diventa molto più riconoscibile, e per questo è più interessante.”

Justice League e lo stravolgimento dell’arco narrativo del personaggio di Superman

Sembra che Zack Snyder sia un profondo conoscitore di quali siano i tratti distintivi della personalità di un personaggio di Superman. È probabile però che la Warner Bros. non riuscì ad abbracciare totalmente le sue idee circa la storyline dell’Uomo d’acciaio, motivo per cui durante le riprese aggiuntive di Justice League ad opera di Joss Whedon l’intero arco narrativo dell’eroe venne drasticamente cambiato.

Vi ricordiamo che la Snyder Cut di Justice League uscirà nel 2021 sulla piattaforma streaming di Warner Bros HBO Max che è disponibile negli USA dall’Aprile scorso. Attualmente non sappiamo se in Italia la versione debutterà su qualche piattaforma streaming dato che HBO MAX non è disponibile nel nostro paese. Ma sappiamo che HBO in Italia ha un accordo in esclusiva con SKY, dunque potrebbe essere una valida teoria pensare che in Italia il film possa essere programmato su SKY CINEMA o su SKY ATLANTIC. Tuttavia, quest’ultima è solo una supposizione dunque non ci resta che aspettare ulteriori notizie.

Justice League è il film del 2017 diretto da Zack Snyder e rimaneggiato da Joss Whedon. Nel film vedremo protagonista Henry Cavill come SupermanBen Affleck come BatmanGal Gadot come Wonder WomanEzra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast anche Amber HeardAmy AdamsJesse EisenbergWillem DafoeJ.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley Coller, Goeff Johns e Ben Affleck stesso.