mission impossible

Le riprese di Mission: Impossible 7 si terranno anche a Roma e Simon Pegg tornerà nei panni di Benji Dunn. È trascorso circa un anno da quando abbiamo appreso che Christopher McQuarrie sarebbe tornato dietro la macchina da presa per dirigere il settimo e l’ottavo capitolo della celebre saga action con Tom Cruise: il divo hollywoodiano, ovviamente, tornerà nei panni di Ethan Hunt, insieme a Rebecca Ferguson che riprenderà il ruolo di Ilsa Faust.

 
 

Adesso, stando a quanto riportato da Collider, sembra anche certo – nonostante manchi l’ufficializzazione da parte della Paramount Pictures – che a fare ritorno nel settimo capitolo di Mission Impossible sarà anche Simon Pegg. La fonte infatti ha riportato all’attenzione un’intervista rilasciata a Dicembre dello scorso anno proprio dall’attore in occasione del Whistler Film Festival, in cui è stato lo stesso Pegg a dichiarare: “Ho un altro film di Mission Impossible da girare il prossimo anno”. 

Per quanto riguarda invece le riprese del film in Italia, è Repubblica a riportare la notizia. Secondo il quotidiano italiano, a partire dalla metà di marzo, Tom Cruise sarà a Roma per “girare il suo nuovo film, “Lybra”, titolo provvisorio di un action movie stile Mission Impossible”. In seguito alla diffusione della notizia, sono in molti ad aver ipotizzato che Lybra non è altro che il titolo di lavorazione di Mission Impossible 7, dal momento che un progetto con questo nome non figura tra i prossimi impegni di Cruise.

I prossimi due capitoli della saga di Mission Impossible vedranno coinvolti anche Shea Whigham (Kong: Skull Island), Hayley Atwell (Captain America: Il primo vendicatore), Pom Klementieff (Guardiani della Galassia) e Nicholas Hoult (X-Men, Mad Max: Fury Road).

I due film verranno girati in contemporanea ma non è ancora chiaro quali altri membri del cast torneranno sul set per le riprese. McQuarrie scriverà e dirigerà i film, che faranno il loro debutto nelle sale americane rispettivamente il 23 luglio 2021 e il 5 agosto 2022.

Nessun aggiornamento sul destino di August Walker e Alan Hunley, i personaggi interpretati da Henry Cavill e Alec Baldwin, che secondo le ultime indiscrezioni rientrerebbero nei piani di McQuarrie per i sequel. Ma come farli tornare, visto che nel precedente film sono morti?

LEGGI ANCHE – Mission Impossible: Christopher McQuarrie dirigerà i prossimi due film

L’ultimo film del franchise, Mission Impossible: Falloutè arrivato il 12 dicembre 2018 in Dvd, Blu-ray, 4k Ultra HD e Digital HD con Universal Pictures Home Entertainment Italia. Prodotto da Tom Cruise e Bad Robot, Paramount Pictures e Skydance, è stato uno dei titoli meglio recensiti della scorsa stagione, con critica e pubblico entusiasti ed un incredibile indice di Rotten Tomatoes del 97%.

Impegnato in una pericolosa missione per recuperare del plutonio rubato, Ethan Hunt (Tom Cruise) sceglie di salvare i suoi amici anziché la missione, permettendo così ad un network letale di agenti segreti altamente qualificati di entrare in possesso del plutonio, con l’intento di distruggere la civiltà. Così, con il mondo in pericolo, Ethan ed il suo team (Simon Pegg, Ving Rhames, Rebecca Ferguson) sono costretti a lavorare con uno schietto agente della CIA (Henry Cavill) in una corsa contro il tempo per fermare la minaccia nucleare. Scritto e diretto da Christopher McQuarrie, Mission: Impossible – Fallout vede nel cast anche Sean Harris, Angela Bassett, Michelle Monaghan e Alec Baldwin.