joker

Almeno apparentemente, sembra che per ora non sia prevista alcuna Ayer Cut di Suicide Squad, ed è passato un po’ di tempo dall’ultima volta che abbiamo avuto aggiornamenti in merito da David Ayer. Tuttavia, proprio mentre alcuni fan stavano iniziando a gettare la spugna, ecco che il regista è tornato con altre rivelazioni sul suo adattamento DC Comics del 2016.

 
 

Non è un segreto che la maggior parte delle scene con protagonista il Joker siano state eliminate in fase di montaggio, ma Ayer ha ora rivelato via Twitter che il piano originale per Suicide Squad era che il film si aprisse con June Moon che scopriva e rilasciava Incantatrice. Da lì, il Clown Principe del Crimine sarebbe stato mostrato mentre prendere parte ad un “lungo assalto” all’Arkham Asylum.

Da lì, avrebbe trasformato la Dottoressa Harleen Quinzel in Harley Quinn, e sembra che il piano originale per il film fosse che la narrazione proseguisse in maniera molto più lineare (piuttosto che saltare avanti e indietro nel tempo, con diversi flashback che fanno luce sulle storie di origine di ciascuno di questi cattivi).

In un altro tweet, Ayer ha chiarito di non aver mai pianificato che Suicide Squad fosse vietato ai minori: il rating pensato da subito per il cinecomic è sempre stato PG-13. Tuttavia, il film ha comunque superato i limiti imposti da quella valutazione e alla fine è stato vietato ai minori di 15 anni nel Regno Unito.

Suicide Squad è un film del 2016 diretto da David Ayer con Will SmithMargot RobbieJared LetoJoel KinnamanJai Courtney, Cara DelevingneViola Davis, Scott Eastwood, Raymond Olubawale, Jay Hernandez, Ike Barinholtz, Ted Whittall, Robin Atkin Downes e David Harbour. Nel film i più temuti supercriminali del mondo vengono reclutati in gran segreto da Amanda Waller per costituire la Task Force X, una squadra di antieroi che in seguito alla morte di Superman avrà il compito di difendere l’umanità da ogni genere di minaccia.