Eiza González gotham city sirens

Eiza González, attrice e cantante messicana nota per aver recitato in Baby Driver e Fast & Furious – Hobbs & Shaw, ha confermato di aver sostenuto il provino per interpretare Catwoman in The Batman, ruolo poi affidato a Zoe Kravitz.

In una recente intervista con THR in occasione della promozione di Bloodshot, la González ha rivelato non solo di aver sostenuto il provino, ma di aver realizzato anche un camera test (i video che vengono realizzati per “testare” il look del personaggio attraverso delle primissime inquadrature) per la parte. L’attrice ha spiegato di esserci rimasta molto male quando ha saputo di non aver ottenuto il ruolo:

“È impossibile non sperare in un ruolo del genere, soprattutto quando sei quasi vicina ad ottenerlo. È per personaggi come questo che alla fine si recita. Ed è sempre dura quando non riesci ad ottenere quel ruolo. Ma ho capito una cosa: devi immergerti totalmente in quella parte se vuoi davvero ottenerla. Non si possono avere due piedi in una scarpa. Quando ho iniziato la mia carriera, avevo un altro tipo di atteggiamento, e forse non mi sarei mai spinta così lontano. Adesso lo faccio, così saprò che riuscirò comunque ad affrontare il dispiacere.”

LEGGI ANCHE – The Batman: nuovi indizi sulle fonti d’ispirazione

Il cast di The Batman è formato da molti volti noti: insieme a Robert Pattinson nei panni di Bruce Wayne, ci saranno anche Andy Serkis (Alfred), Colin Farrell (Oswald Chesterfield/Pinguino), Zoe Kravitz (Catwoman), Jeffrey Wright (Jim Gordon) e Paul Dano (Enigmista). Infine, John Turturro sarà il boss Carmine Falcone. Nel cast anche Peter Sarsgaard, ma c’è ancora mistero sul suo ruolo.

HN Entertainment ha suggerito che le riprese del cinecomic si svolgeranno presso i Leavesden Studios di Londra (gli stessi della saga di Harry Potter ma anche di Batman v Superman: Dawn of JusticeJustice LeagueWonder Woman e del sequel Wonder Woman 1984) mentre l’uscita nelle sale è stata già fissata al 25 giugno 2021.

CORRELATE: 

The Batman esplorerà un caso di detective“, scrivono le fonti, “Quando alcune persone iniziano a morire in modi strani, Batman dovrà scendere nelle profondità di Gotham per trovare indizi e risolvere il mistero di una cospirazione connessa alla storia e ai criminali di Gotham City. Nel film, tutta la Batman Rogues Gallery sarà disponibile e attiva, molto simile a quella originale fumetti e dei film animati. Il film presenterà più villain, poiché sono tutti sospettati“.