the amazing spider-man

Il possibile ritorno di Tobey Maguire e Andrew Garfield in  Spider-Man: No Way Home è diventato l’argomento di discussione più in voga degli ultimi mesi per quanto riguarda il mondo dei cinecomics. Nonostante siano in molti a dare per certa ormai la loro presenza nel film, la realtà è che i Marvel Studios non hanno ancora confermato nulla, e probabilmente le cose resteranno così fino a quando il threqueel non arriverà nelle sale.

Ovviamente, tutto ciò mette gli attori in una posizione alquanto scomoda quando, durante le interviste, viene chiesto loro del film, e se Maguire, almeno per ora, è riuscito ad evitare situazioni compromettenti, Garfield al contrario è già stato interrogato sulla questione più volte. L’attore è attualmente impegnato con la promozione del suo ultimo film, The Eyes of Tammy Faye, e di recente si è trovato di nuovo a dover commentare la sua eventuale presenza nel film di Jon Watts.

Variety ha riportato una recente dichiarazione dell’attore in merito, sottolineando che quando gli è stata posta la domanda è diventato rosso e ha cominciato a ridere. “Capisco perché le persone stiano impazzendo dietro a tutta questa roba, perché anche io sono un fan”, ha spiegato Andrew Garfield. “Non puoi fare a meno di immaginare situazioni e personaggi quando si tratta di questi film. Ma, per l’ennesima volta, mi tocca ribadire che non sono nel film. Tuttavia, sono consapevole che qualsiasi cosa dica, ci sono tante persone che continueranno a pensare che io stia mentendo. Qualsiasi cosa dica, quindi, sono fregato! Sarà una cosa davvero deludente per il pubblico o davvero emozionante.”

Le riprese di Spider-Man: No Way Home si sono svolte ad Atlanta. Nel film vedremo Tom HollandZendaya, Jacob Batalon, Tony Revolori Marisa Tomei tornare nei loro personaggi del francise. Inoltre, il film vedrà, trai suoi interpreti, anche Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange, che poi vedremo in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, diretto da Sam RaimiJamie Foxx che tornerà a vestire i panni di Electro, come in The Amazing Spider-Man 2, e infine Alfred Molina, che sarà di nuovo Doctor Octopus di Spiderman 2.

Il film è diretto da Jon Watts (già regista di Homecoming e Far From Home) e prodotto da Kevin Feige per i Marvel Studios e da Amy Pascal per la Pascal Production. Il film arriverà nelle sale americane il 17 dicembre 2021.