vedova nera

Scarlett Johansson ha confermato un easter egg di Black Widow presente in Avengers: Infinity War, spiegando che il giubotto verde di Natasha durante la lotta degli eroi contro Thanos era, in origine, di Yelena.

Quando Screen Rant ha visitato il set del film, Johansson ha confermato che Nat, in Infinity War, indossa il giubbotto verde che Yelena sfoggerà nel cinecomic di Cate Shortland. L’idea, a quanto pare, è stata di Kevin Feige, da sempre attento a creare connessioni all’apparenza invisibili, ma comunque importanti, tra i film dell’universo condiviso.

Scarlett non ha rivelato nel dettaglio come Nat sia riuscita ad entrare in possesso del giubbotto di sua “sorella”, ma ha confermato che il capo d’abbigliamento è diventato una sorta di cimelio di famiglia. “In effetti, è una cosa importante. Sembra un dettaglio superficiale, ma in realtà è una cosa molto significativa”, ha spiegato l’attrice.

“È stata totalmente un’idea di Kevin Feige”, ha aggiunto. “Adora questi retroscena e che le cose colleghino i personaggi gli uni agli altri in questo modo. Quando ci abbiamo pensato, all’epoca, era soltanto in riferimento al look di Nata, ma la mente di Kevin funziona in maniera assai divertente. Riesce a pensare a tutte quelle piccole cose che il pubblico potrebbe notare, cose che all’apparenza sono innocue, ma alle quali poi riesce a dare un significato profondo. In effetti, questo giubbotto è un cimelio, un cimelio di famiglia. E lo diventa in un modo inaspettato e divertente.”

La regia di Black Widow è stata affidata a Cate Shortland, seconda donna (dopo Anna Boden di Captain Marvel) a dirigere un titolo dell’universo cinematografico Marvel, mentre la sceneggiatura è stata riscritta nei mesi scorsi da Ned Benson (The Disappearance of Eleanor Rigby). Insieme a Scarlett Johansson ci saranno anche David HarbourFlorence Pugh e Rachel Weisz. Il film arriverà nelle sale il 7 luglio e su Disney+ con Accesso Vip il 9 luglio.

In Black Widow, quando sorgerà una pericolosa cospirazione collegata al suo passato, Natasha Romanoff dovrà fare i conti con il lato più oscuro delle sue origini. Inseguita da una forza che non si fermerà davanti a nulla pur di sconfiggerla, Natasha dovrà affrontare la sua storia in qualità di spia e le relazioni interrotte lasciate in sospeso anni prima che diventasse un membro degli Avengers.