black widow

In Black Widow, dopo la battaglia culminante nella Stanza Rossa, Natasha rimane in piedi tra le macerie della fortezza un tempo galleggiante, mentre il Segretario Thaddeus Ross (William Hurt) irrompe sulla scena. Dato che Natasha è ancora in fuga a causa della questione legata agli Accordi di Sokovia in Captain America: Civil War, si presume che l’intento di Ross sia quello di arrestarla.

Tuttavia, la scena si interrompe prima che Ross possa effettivamente fare qualcosa: ci ritroviamo così a circa due settimane dopo quel momento, quando una bionda Natasha è ormai pronta a partire per riunirsi con i suoi compagni Vendicatori. Chiaramente, in molti si sono chiesti perché Black Widow abbia glissato sulla fuga di Natasha, arrivando a considerare quel passaggio come un vero e proprio buco di trama.

La regista Cate Shortland è intervenuta sulla questione e ha spiegato che quel momento non rappresenta un buco di trama, ma si tratta invece di una scelta intenzionale (qui per approfondire). Tuttavia, ora veniamo a conoscenza del fatto che, in realtà, esiste una scena tagliata dal film che avrebbe spiegato proprio cosa sarebbe successo dopo l’arrivo di Ross. A rivelarlo è stato l’acting coach Kurt Yue – che nel film interpretata un tenente che appare nella scena in questione – attraverso il suo canale YouTube.

“Scarlet era lì, la sua famiglia se ne va, e lei si stava praticamente consegnando al Generale Ross”, ha spiegato. “Abbiamo girato tutta la scena. I camion si avvicinavano a lei, noi uscivamo, il segretario Ross usciva, i sei agenti scendevano dal camion. Ci avvicinavamo tutti e Natasha veniva arrestata e messa a bordo del SUV. Abbiamo girato l’intera scena, ma non l’hanno inserita nel film.”

La regia di Black Widow è stata affidata a Cate Shortland, seconda donna (dopo Anna Boden di Captain Marvel) a dirigere un titolo dell’universo cinematografico Marvel, mentre la sceneggiatura è stata riscritta nei mesi scorsi da Ned Benson (The Disappearance of Eleanor Rigby). Insieme a Scarlett Johansson ci saranno anche David HarbourFlorence Pugh e Rachel Weisz. Il film è uscito nelle sale il 7 luglio e su Disney+ con Accesso Vip il 9 luglio.

In Black Widow, quando sorgerà una pericolosa cospirazione collegata al suo passato, Natasha Romanoff dovrà fare i conti con il lato più oscuro delle sue origini. Inseguita da una forza che non si fermerà davanti a nulla pur di sconfiggerla, Natasha dovrà affrontare la sua storia in qualità di spia e le relazioni interrotte lasciate in sospeso anni prima che diventasse un membro degli Avengers.