Jim Starlin, il fumettista e scrittore responsabile della creazione di Drax il Distruttore, ha commentato le recenti dichiarazioni di Dave Bautista in merito al futuro del personaggio nel franchise di Guardiani della Galassia.

Di recente, l’ex wrestler non ha nascosto la sua volontà di dire addio al personaggio una volta terminati i suoi impegni con Guardiani della Galassia Vol. 3, adducendo come motivazione principale la sua età e confermando che gli piacerebbe se il personaggio potesse continuare a vivere sul grande schermo grazie ad un attore più giovane.

Dopo i commenti di Bautista, il creatore di Drax, Jim Starlin, ha condiviso con Inverse i suoi pensieri proprio in merito al futuro del personaggio nel MCU. Dopo aver elogiato Bautista per aver fatto un “lavoro strepitoso” con la sua creazione, Starlin ha in qualche modo appoggiato il desiderio dell’attore di dedicarsi ad altre esperienze lavorative. Starlin è inoltre fiducioso che il personaggio di Drax continuerà ad esistere nel MCU anche senza Bautista.

“Posso capire che arrivi a 54 anni e non hai più voglia di toglierti la maglietta”, ha dichiarato Starlin. “L’Universo Marvel continuerà ad andare avanti, soprattutto ora che hanno scoperto di poter fare soldi anche parlando dell’universo cosmico. Quindi, molto probabilmente ne faranno ancora di più di film sui Guardiani. Potrebbe tranquillamente esserci un altro Drax in futuro. Qualcun altro che, si spera, abbia almeno la metà del tempismo comico di Bautista.”

Scritto e diretto da James GunnGuardiani della Galassia Vol. 3 arriverà nelle sale nel 2023, anche se una data di uscita ufficiale non è stata ancora comunicata. Le riprese del film dovrebbero partire ufficialmente entro la fine del 2021. Torneranno nel cast Chris PrattZoe SaldanaDave BautistaPom Klementieff e Karen Gillan, insieme a Vin Diesel e Bradley Cooper che offriranno ancora le loro voci. Nel film è atteso anche Chris Hemsworth nei panni di Thor.