Sono stati condivisi nuovi dettagli su The Batman, incluso ciò che il pubblico dovrà aspettarsi dal ritratto di Robert Pattinson dell’iconico vigilante nell’attesissimo film in uscita il prossimo anno.

 

In una sinossi ufficiale di The Batman pubblicata da Warner Bros., la performance di Pattinson nei panni del Cavaliere Oscuro viene descritta come una “rappresentazione cruda e intensa” del personaggio. Il Batman di Pattinson viene ulteriormente descritto come un “vigilante disilluso e disperato”, in conflitto tra “bilanciare la rabbia con la rettitudine”. Il resto della sinossi si allinea con questa interpretazione più dark, descrivendo il film come un “thriller tagliente e pieno di azione”, menzionando anche un “serial killer spietato”, che è presumibilmente l’Enigmista interpretato da Paul Dano.

L’ultimo trailer di Batman, che è stato presentato in occasione del DC FanDome dello scorso ottobre, mostra proprio questa versione tagliente del personaggio in azione. Oltre a un adattamento più oscuro dell’Enigmista (che secondo alcune teorie potrebbe essere soltanto il Joker travestito), il trailer ha anche mostrato un Bat-Segnale visibilmente più oscuro. Incarnando il tono generale del film, il segnale viene così descritto dallo stesso Batman di Pattinson nel trailer: “Non è solo un segnale, è un avvertimento.”

Alcuni fan hanno ipotizzato che The Batman potrebbe anche essere un sequel di Joker del 2019 di Todd Phillips, poiché entrambi i film presentano delle interpretazioni fondate sugli iconici personaggi dei fumetti similmente cupe. Inoltre, entrambi i film sono ambientati al di fuori del DCEU, con il regista Matt Reeves che sembra aver adottato un approccio a Batman simile a quello di Phillips con il Joker. Ci sono anche diversi fotogrammi nei trailer di The Batman che potrebbero fare riferimento allo stesso Thomas Wayne e alla stessa Gotham City di Joker.

Caratterizzato da un Cavaliere Oscuro più inesperto e dall’inclusione di diversi membri della sua famigerata galleria di ladri, The Batman sembra essere influenzato da diverse trame dei fumetti ambientate all’inizio della carriera nel mondo del crimine del Crociato Incappucciato, come “Anno Uno” e “Il lungo Halloween”. Nel frattempo, alcuni sospettano che anche “Batman: L’impostore”, di recente pubblicazione, contenga diversi indizi sull’interpretazione del personaggio da parte di Reeves. Di seguito potete leggere la nuova sinossi di The Batman:

“The Batman è un thriller tagliente e pieno d’azione che ritrae Batman nei suoi primi anni, mentre lotta per bilanciare la rabbia con la rettitudine e indaga su un inquietante mistero che ha terrorizzato Gotham. Robert Pattinson offre un ritratto crudo e intenso di Batman come un disilluso e disperato vigilante che viene risvegliato dalla consapevolezza che la rabbia che lo consuma non lo rende migliore dello spietato serial killer a cui sta dando la caccia.”

Il cast di The Batman è formato da molti volti noti: insieme a Robert Pattinson nei panni di Bruce Wayne, ci saranno anche Colin Farrell (Oswald Chesterfield/Pinguino), Zoe Kravitz (Catwoman), Jeffrey Wright (Jim Gordon), Paul Dano (Enigmista) e Andy Serkis (Alfred). Infine, John Turturro sarà il boss Carmine Falcone. Nel cast anche Peter Sarsgaard che sarà Gil Colson, il Procuratore Distrettuale di Gotham.

The Batman esplorerà un caso di detective“, scrivono le fonti. “Quando alcune persone iniziano a morire in modi strani, Batman dovrà scendere nelle profondità di Gotham per trovare indizi e risolvere il mistero di una cospirazione connessa alla storia e ai criminali di Gotham City. Nel film, tutta la Batman Rogues Gallery sarà disponibile e attiva, molto simile a quella originale fumetti e dei film animati. Il film presenterà più villain, poiché sono tutti sospettati“.