thor: love and thunder

Thor: Love and Thunder è uno dei progetti dei Marvel Studios certamente più attesi, non solo perché introdurrà tutta una serie di nuovi personaggi, ma anche perché segnerà il ritorno di alcuni volti molto amati dai fan dell’universo condiviso.

Christian Bale e Russell Crowe faranno il loro debutto nel MCU nei panni rispettivamente di Gorr il Macellatore di Dei e di Zeus, mentre nel film ritroveremo oltre a Tessa Thompson nei panni di Valchiaria, anche i Guardiani della Galassia. Tuttavia, il ritorno di sicuro più atteso è quello del premio Oscar Natalie Portman nei panni di Jane Foster (assente nel MCU da Thor: the Dark World e apparsa brevemente solo in Avengers: Endgame).

Ora, in una recente intervista con Weekend Today (via Daily Mail), Taika Waititi ha rivelato che le riprese di Thor: Love and Thunder ci concluderanno entro un mese. “Si intravede un po’ di luce alla fine del tunnel”, ha dichiarato il regista, spiegando che mancano circa quattro settimane al termine della produzione. Sfortunatamente, Waititi non ha potuto rivelare nulla in merito alla trama, anticipando soltando che Thor 4 sarà “il miglior film Marvel mai realizzato.”

Thor: Love and Thunder segnerà la seconda collaborazione tra Taika Waititi e Chris Hemsworth, dal momento che il regista neozelandese aveva già diretto il precedente capitolo del franchise, Thor: Ragnarok, lodato soprattutto per aver restituito una nuova linfa al personaggio del Dio del Tuono. Nel corso della medesima intervista, Waittii ha così parlato dell’attore australiano: “Chris è una persona divertentissima, qualcuno che vorresti avere sempre attorno a te, per tutto il tempo. È un mio grande amico. Non potresti desiderare altro da un supereroe o da un protagonista dei tuoi film.”

Thor: Love and Thunder è il titolo ufficiale del quarto capitolo sulle avventure del Dio del Tuono nel MCU, ma ad impugnare il Mjolnir stavolta sarà Jane Foster, interpretata di nuovo da Natalie Portman, come confermato sabato durante il panel dei Marvel Studios al Comic-Con. L’uscita nelle sale è fissata invece al 6 maggio 2022.

Taika Waititi tornerà alla regia di un film dei Marvel Studios dopo Thor: Ragnarokcosì come Chris Hemsworth e Tessa Thompson riprenderanno i rispettivi ruoli di Thor e Valchiria dopo l’ultima apparizione in Avengers: Endgame. Nel cast anche Christian Bale nei panni del villain Gorr il Macellatore di Dei, e Russell Crowe in quelli di Zeus. L’ispirazione del progetto arriva dal fumetto “The Mighty Thor”, descritto da Waititi come “la perfetta combinazione di emozioni, amore, tuono e storie appassionanti con la prima Thor femmina dell’universo“.