Deadpool & Wolverine: il regista svela l’unica cosa che la Marvel non voleva fosse nel trequel vietato

Shawn Levy ha chiarito in precedenza che i Marvel Studios gli hanno dato il via libera per fare tutto ciò che voleva con Deadpool e Wolverine, ma c'era una cosa che non era prevista...

-

Deadpool & Wolverine sarà il primo film vietato ai minori dei Marvel Studios e, come abbiamo già visto dai trailer cruenti e pieni di bombe F, lo studio di proprietà della Disney ha chiaramente concesso al regista Shawn Levy e alla star/produttore Ryan Reynolds un certo margine di manovra per quanto riguarda il debutto del Merc With a Mouth nel MCU.

Tuttavia, Kevin Feige e i suoi collaboratori hanno chiesto a Levy di non oltrepassare il limite.

Sono molto cauto su ciò che posso dire, ma sicuramente ci sono state le prime conversazioni sull’uso palese di droghe“, racconta il regista a Total Film. “E abbiamo pensato che fosse una conversazione interessante. Scriviamo davvero una scena di dialogo sul fatto di averla assunta“.

Il secondo teaser mostra Wade Wilson che discute con Blind Al di come sgattaiolare via per prendere un po’ di “polvere da marcia boliviana“: “La cocaina è l’unica cosa che Kevin Feige ha detto essere fuori discussione“.

Questo non è esattamente sorprendente, dal momento che l’uso di droghe sembra essere un aspetto su cui la MPAA tiene molto conto, anche in film che già presentano sesso e violenza in abbondanza. Quindi, probabilmente non dovremmo aspettarci di vedere Wade ricreare la scena dell'”angelo della cocaina” in Deadpool 2, ma a parte questo, sembra che ci aspetta una corsa piuttosto selvaggia.

La MPAA ha recentemente assegnato al film una classificazione ufficiale R per: “Violenza forte e sanguinosa, linguaggio spinto, gore e riferimenti sessuali”.

Tutto quello che sappiamo su Deadpool & Wolverine

Deadpool & Wolverine riunisce il protagonista Ryan Reynolds con Shawn Levy, regista di Free Guy e The Adam Project, che ha firmato la regia dell’atteso progetto. Hugh Jackman uscirà finalmente dal suo pensionamento da supereroi per riprendere il ruolo di Wolverine. Sebbene i dettagli ufficiali della storia di Deadpool & Wolverine, con protagonista Ryan Reynolds, non siano infatti ancora stati rivelati, si presume che la trama riguarderà il Multiverso. Il modo più semplice per i Marvel Studios di unire la serie di film di Deadpool – l’unica parte del franchise degli X-Men sopravvissuta all’acquisizione della Fox da parte della Disney – è stabilire che i film di Reynolds si siano svolti in un universo diverso.

Ciò preserva i film degli X-Men della Fox nel loro universo, consentendo al contempo a Deadpool e Wolverine, di nuovo interpretato da Hugh Jackman, viaggiare nell’universo principale dell’MCU. Nel film saranno poi presenti anche personaggi presenti nei primi due film di Deadpool, come Colossus e Testata Mutante Negasonica. Da tempo, però, si vocifera che anche altri X-Men possano fare la loro comparsa nel film, come anche alcuni altri supereroi della Marvel comparsi sul grande schermo nei primi anni Duemila, in particolare il Daredevil di Ben Affleck.

Una voce recente afferma che anche Liev Schreiber sia presente riprendendo il suo ruolo Sabretooth. Di certo, Morena Baccarin (Vanessa), Karan Soni (Dopinder), Leslie Uggams (Blind Al), Rob Delaney (Peter) e Shioli Kutsuna (Yukio) torneranno tutti nei panni dei rispettivi personaggi, e a loro si uniranno i nuovi arrivati in franchising Emma Corrin (The Crown) e Matthew Macfadyen (Succession), i cui ruoli sono ancora segreti. Un recente report afferma inoltre che la TVA di Loki, incluso l’agente Mobius (Owen Wilson) e Miss Minutes, saranno coinvolti nel film. Deadpool & Wolverine uscirà nei cinema il 26 luglio 2024.

“I Marvel Studios presentano il loro errore più significativo fino ad oggi: Deadpool e Wolverine. Un svogliato Wade Wilson fatica nella vita di tutti i giorni. I suoi giorni da mercenario moralmente flessibile, Deadpool, sono alle spalle. Quando il suo pianeta natale si trova ad affrontare una minaccia alla sua esistenza, Wade deve, con riluttanza, vestirsi di nuovo con un ancora più riluttante… riluttante? Più riluttante? Deve convincere un riluttante Wolverine- ah cazzo. Le sinossi sono così dannatamente stupide.”

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

UFO Sweden trama film

UFO Sweden: tutte le curiosità sul film di fantascienza

Anche la Svezia hai suoi film sugli alieni, come UFO Sweden, diretto da Victor Danell a partire da un’idea del gruppo Crazy Pictures in...
- Pubblicità -