avengers: infinity war

A pochissimi giorni dall’uscita nelle sale di Avengers: Infinity War, i registi Anthony e Joe Russo hanno svelato un simpatico dettaglio che si collega direttamente all’accordo fra Disney e Fox e al futuro del MCU.

 

Per i fratelli Russo infatti, l’unico rimpianto per il film è stata la mancata presenza di un personaggio degli X-Men che avrebbero voluto portare sul set:

Probabilmente il nostro favorito sarebbe stato Wolverine, ma vedremo…magari un giorno…

Quel “magari un giorno” apre ad una serie di possibilità future che scaturiranno dalla firma definitiva dell’accordo tra le due aziende, con la Fox che cederà i diritti cinematografici dei suoi supereroi (tra cui, appunto, anche gli X-Men) alla Disney e l’ipotesi di vedere finalmente insieme sul grande schermo Mutanti e Vendicatori.

Avengers: Infinity War, tutto quello che sappiamo sul film – SPOILER

Un viaggio cinematografico senza precedenti, lungo dieci anni, per sviluppare l’intero Marvel Cinematic Universe, Avengers: Infinity War di Marvel Studios porta sullo schermo il definitivo, letale scontro di tutti i tempi. Gli Avengers e i loro alleati supereroi devono essere disposti a sacrificare tutto nel tentativo di sconfiggere il potente Thanos prima che il suo attacco improvviso di devastazione e rovina metta fine all’universo.

Anthony e Joe Russo dirigono il film, che è prodotto da Kevin FeigeLouis D’Esposito, Victoria Alonso, Michael Grillo Stan Lee sono produttori esecutivi. Christopher Markus & Stephen McFeely hanno scritto la sceneggiatura. Avengers: Infinity War arriverà nei cinema USA il 4 maggio, dal 25 aprile in Italia.

CORRELATI:

Nel cast torneranno tutti gli eroi protagonisti degli ultimi dieci anni di film ambientati nel Marvel Cinematic Universe, da Iron Man (2008) e Black Panther (2018).

Avengers: Infinity War, chi ha indossato il Guanto dell’Infinito prima di Thanos?