Blade: 5 motivi per essere felici della scelta di Mahershala Ali

4073

Al Comic-Con di San Diego, Kevin Feige ha annunciato il reboot di Blade, con Mahershala Ali nei panni del protagonista, ruolo che era stato di Wesley Snipes. Nonostante ci siano ancora persone che chiedono un Blade 4 con l’attore originale, sono molti gli aspetti positivi di questo recasting. Ecco 5 motivi per essere felici della scelta dei Marvel Studios di affidare il ruolo a Ali.

6È un grande attore

Con due premi Oscar all’attivo in Moonlight e Green Book (entrambi come migliore non protagonista), e la sua magnifica interpretazione nella terza stagione di True Detective, Mahershala Ali ha provato senza dubbio di essere uno dei migliori attori di questi anni, con una carriera brillante di fronte a lui. Non si è mai lasciato incasellare da un solo tipo di ruoli, ed ha interpretato diversi personaggi, con background e stati sociali differenti, spaziando anche trai generi e dimostrando ogni volta grande talento. Si tratta di quel tipo di attore che porterà al mondo dei cinecomic un carisma visto solo, in passato, in attori del calibro di Heath Ledger.

Indietro