Marvel: 10 colpi di scena che avrebbero salvato i film

5294

L’esito di alcune scelte di sceneggiatura può cambiare l’intera dinamica di un film e determinare la reazione positiva o negativa degli spettatori. Lo sanno bene in casa Marvel Studios, dove ogni minimo dettaglio è studiato basandosi sui fumetti originali e in modo che tutto possa confluire nel grande universo cinematografico del MCU.

Sappiamo che cinecomic dal budget così significativo passano attraverso diverse revisioni prima di uscire in sala ed inevitabilmente alcune scene finiscono per essere eliminati nel processo di montaggio. Ma quali sono quei colpi di scena che avrebbero invece salvato i film? Eccone 10 riferiti al mondo Marvel:

10Adam Warlock in Guardiani della Galassia Vol.2

Tutti quelli che hanno letto i fumetti di Infinity Stones prima dell’arrivo sul grande schermo di Avengers: Infinity War sapranno che nel film dei fratelli Russo manca un elemento fondamentale della trama originale: Adam Warlock. Il personaggio ha debuttato durante la Silver Age diventando poi uno dei degli eroi più potenti della Marvel Comics in grado di sconfiggere Thanos. Lo sceneggiatore e regista James Gunn aveva inizialmente progettato di rendere Warlock parte di Guardiani della Galassia Vol.2, idea scartata e successivamente inserita in una scena post-credit che ha rivelato il suo “bozzolo dorato”. Chissà come sarebbe andata con la sua presenza e quale destino sarebbe stato riservato all’eroe nel MCU…

Indietro