Star Wars: le 10 migliori performance della Saga degli Skywalker

Da Anthony Daniels nei panni di C-3PO a Ian McDiarmid in quelli dell'Imperatore Palpatine, ecco le 10 migliori performance della Saga degli Skywalker di Star Wars.

563

La recitazione non è mai stato uno dei grandi argomenti di discussione quando si parla della saga di Star Wars. Eppure, per la maggior parte degli attori coinvolti nel franchise, prendere parte alla celebre saga fantascientifica ha rappresentato una vera e propria sfida. Screen Rant ha raccolto le 10 migliori performance della Saga degli Skywalker:

10Anthony Daniels – C-3PO

 

Sebbene sia stato profondamente cambiato nella trilogia sequel (troppi i buchi di trama relativi al personaggio ne L’Ascesa di Skywalker), C-3PO è una delle figure più importanti della saga di Star Wars. Nel film originale del 1977, lui e R2-D2 sono gli unici due personaggi principali che seguiamo per i primi 25 minuti.

La capacità di Anthony Daniels di interpretare le emozioni di Threepio è stata enormemente sottovalutata. L’attore è avvolto nel metallo, incapace di muovere il viso o le braccia, eppure la personalità dell’ansioso droide protocollare traspare sempre, chiara come il giorno.

Indietro