WandaVision: le domande cruciali con le quali ci prepariamo al finale

3012

ATTENZIONE – L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SUI PRIMI 8 EPISODI DI WANDAVISION

A un solo episodio di distanza dalla fine di WandaVision e alla luce dei tanti misteri che ancora aleggiano nella serie Disney+, ecco tutte le cruciali domande con cui ci ha lasciati l’episodio numero 8 e che dovrebbero trovare una risoluzione in WandaVision 9.

9I gemelli sono reali?

In una delle storie a fumetti su cui si sono basati gli showrunner di WandaVision, Agatha spiega a Wanda che i gemelli che ha avuto con Vision – gemelli che non dovrebbero esistere biologicamente, dato che Vision è un essere sintetico – scompaiono dall’esistenza quando lei non è in prossimità per evocarli e farli esistere. Si tratterà della stessa dinamica anche in WandaVision?

La portata della magia di Wanda è vasta (Agatha dice a Wanda che l’esagono magico è in esecuzione su “pilota automatico” ai margini della città), ma non perfetta (Vision vede i cittadini bloccati in loop o completamente congelati). Quei cittadini di Westview, tuttavia, erano reali prima che arrivasse Wanda. Billy e Tommy sono stati concepiti all’interno dell’esagono, sono stati concepiti in meno di un giorno e sono cresciuti fino a 10 anni in circa 48 ore, non esattamente nel modo in cui si comportano gli esseri reali. Possiamo ipotizzare che sia stata Agatha l’artefice del loro rapido invecchiamento quando ha spruzzato “lavanda” su di loro da bambini? O ha semplicemente approfittato della situazione per manipolare Wanda?

Un’altra piega: vediamo Billy e Tommy molto presenti nella casa di Agatha, senza Wanda in giro. Billy dice anche ad Agatha che la sua mente è “tranquilla”, suggerendo che non è una proiezione magica della psiche di Wanda, ma un essere senziente.

Nei fumetti, Billy e Tommy finiscono per essere riassorbiti nell’anima di Mephisto, il diabolico Big Bad della Marvel che alcuni hanno ipotizzato sia dietro le macchinazioni di Agatha. È solo più tardi che le anime di Billy e Tommy vengono liberate e collocate all’interno di veri ragazzi umani, che diventano i supereroi Marvel Wiccan e Speed. Come farà la serie a risolvere questo punto?

Nell’episodio numero 8, vediamo che Wanda crea Visione da sé, è un essere senziente con una propria mente e consapevolezza. È anche chiaro, tuttavia, che questa Visione può esistere solo all’interno dell’esagono. È logico che lo stesso valga per Billy e Tommy: sono totalmente reali, ma se Wanda dovesse porre fine alla maledizione, allora perderà anche loro, insieme a Visione.