Camilla Luddington film

Attrice cinematografica e televisiva, Camilla Luddington è negli anni divenuta celebre per i suoi ruoli in importanti titoli, come la serie Grey’s Anatomy. È inoltre conosciuta per essere la voce di un noto personaggio dei videogiochi, che ha permesso alla Luddington di estendere il proprio raggio d’azione all’interno dell’industria audiovisiva. Ecco 10 cose che non sai di Camilla Luddington.

1Parte delle cose che non sai sull’attrice

Camilla Luddington Grey's Anatomy
 

Camilla Luddington: i suoi film e le serie TV

10. Ha recitato in celebri serie televisive. L’attrice debutta sul piccolo schermo recitando in un episodio della serie The Forgotten (2010), per poi acquistare ulteriore notorietà partecipando a CSI – Scena del crimine (2010), The Defenders (2011), Amici di letto (2011) e Californication (2012), dove recita nel ruolo di Lizzie. Nello stesso anno è in True Blood, dove ricopre il personaggio di Claudette condividendo la scena con l’attore Alexander Skarsgård. Dal 2012 ad oggi è invece divenuta celebre per il ruolo della dottoressa Jo Wilson in Grey’s Anatomy, dove recita accanto agli attori Ellen Pompeo, Chandra Wilson, James Pickens Jr., Jesse Williams e Caterina Scorsone.

9. Ha partecipato ad alcuni film per il cinema. Il primo ruolo cinematografico, seppur minore, per l’attrice arriva grazie al film Behaving Badly (2009), ma nel 2014 recita nel ruolo di June Abbott, protagonista di The Pact II, accanto all’attrice Caity Lotz. Nel 2017 recita invece nel film Quello che veramente importa, dove ricopre la parte di Cecilia.

8. È anche doppiatrice. Nel 2017 l’attrice viene scelta per dar voce al personaggio di Zatanna nel film d’animazione Justice League Dark, dove recita anche l’attrice Rosario Dawson, la quale ha prestato la voce a Wonder Woman. Dopo aver partecipato al doppiaggio anche di un episodio della celebre serie Robot Chicken (2019), la Luddington torna a ricoprire il ruolo di Zatanna nel film Justice League Dark: Apokolips War (2020), a cui partecipa anche l’attore Shemar Moore nel ruolo di Cyborg.

Camilla Luddington è su Instagram

7. Ha un account personale. L’attrice è presente sul social network Instagram con un profilo seguito da 3,3 milioni di persone. All’interno di questo l’attrice è solita condividere fotografie scattate durante momenti di svago o nel corso della propria quotidianità. Non mancano però anche immagini promozionali dei suoi progetti da interprete o che la ritraggono nel corso di eventi di gala.

Camilla Luddington: chi è suo marito

6. È molto riservata. L’attrice ha sempre affermato che non le piace condividere troppi dettagli riguardanti la propria vita privata, ma non ha mancato di rendere noto il proprio matrimonio con l’attore Matthew Alan. Questi è inoltre comparso nell’episodio ventiduesimo della tredicesima stagione di Grey’s Anatomy, recitando accanto alla moglie nel ruolo di David Fisher. La coppia annuncia poi, nel marzo del 2017, la nascita della prima figlia, mentre a fine 2019 rendono nota la seconda gravidanza dell’attrice.

Indietro