The A-Team movie image

Nel corso degli anni Ottanta la serie A-Team è stata uno dei titoli più popolari e amati del piccolo schermo. Mischiando commedia e azione, questa è oggi divenuta un vero e proprio classico. Non stupisce dunque che, nel 2010, ne sia stato realizzato un adattamento cinematografico, che va ad esplorare le origini dei personaggi. Il film A-Team, diretto da Joe Carnahan, funge dunque da vero e proprio prequel, essendo però allo stesso tempo anche una rilettura in chiave contemporanea della storia. I protagonisti, che nella serie erano reduci del Vietnam, sono qui invece ex soldati coinvolti nella guerra in Medio Oriente. Cambiano ovviamente anche gli interpreti, con il film che si avvale della partecipazione di noti nomi dell’industria hollywoodiana.

 

L’idea di portare al cinema il celebre gruppo aleggiava nell’aria sin dagli anni Novanta, a poca distanza dalla conclusione della serie. Il progetto però rimase sempre incompiuto, e negli anni diversi registi e produttori provarono a darvi vita. Grazie all’interessamento della Dune Entertainment e della Scott Free Production di Ridley Scott, il progetto trovò infine realizzazione, distribuito poi in tutto il mondo dalla Fox. Costato circa 100 milioni di dollari, il titolo riuscì ad incassarne 177 in tutto il mondo, affermandosi così come un discreto successo, ma non abbastanza da spingere a realizzare altri sequel.

A frenare il film da un maggior successo è stato probabilmente il giudizio non particolarmente favorevole della critica. Questa ha lamentato infatti una scarsa aderenza alla serie originale e alle sue tematiche. I protagonisti di questa hanno poi lamentato lo scarso valore dato al progetto, affermando di non approvare quanto realizzato. Nonostante ciò, il film è comunque stato da alcuni lodato per la sua comicità e alcune brillanti sequenze d’azione. Numerose sono le curiosità legate al titolo, da quelle relative alla scelta del cast di protagonisti fino a quelle legate alle riprese. Continuando nella lettura sarà possibile scoprire le principali tra queste come anche dove è attualmente possibile ritrovare e vedere il film in streaming.

A-Team: la trama del film

Protagonisti del film sono un gruppo di quattro militari: il colonnello John “Hannibal” Smith, Templeton “Sberla” Peck, P.E. Baracus e James “Il Matto” Murdock. Insieme formano l’A-Team, e compiono missioni speciali per conto dell’esercito. Nel bel mezzo della guerra in Iraq, questi vengono ingaggiati dall’agente della CIA Lynch, il quale affida loro una missione apparentemente banale. Questi dovranno infatti recuperare alcune matrici usate per stampare dollari falsificati. Tutto sembra filare secondo i piani, ma all’improvviso il furgone contenente le matrici esplode. Ciò porta i membri dell’A-Team a ritrovarsi classificati come traditori, con la CIA che li ritiene responsabili di quanto accaduto. Dietro all’accaduto, in realtà, si nascondono ben altre personalità.

Il gruppo sospetta infatti che il colpo sia stato organizzato dai rivali Black Forest, capitanati da Brock Pike. Ha dunque inizio un’adrenalinica caccia ai veri responsabili della loro rovina. Dimostrare di essere innocenti sarà per loro fondamentale per potersi ripulire la fedina penale ed evitare i dieci anni di carcere a cui sono stati condannati. Andando a fondo con le indagini, L’A-Team scoprirà però risvolti inaspettati, e lo stesso agente Lynch si dimostrerà meno incorruttibile di quello che si poteva pensare. Finché non avranno prove dalla loro parte, però, il gruppo continuerà ad essere ricercato, dovendo sfuggire continuamente tanto ai federali quanti ai loro mercenari antagonisti.

A-Team cast

A-Team: il cast del film

A formare il popolare gruppo di soldati, vi sono alcuni tra i nomi più noti di Hollywood. L’attore Liam Neeson interpreta John “Hannibal” Smith, il leader del gruppo. Per poter assumere il ruolo, l’attore si è sottoposto ad un periodo di allenamento, volto a permettergli di prendere parte alle spericolate sequenze del film. Inoltre, Neeson per potersi calare ulteriormente nel ruolo decise di tingersi i capelli per farli assomigliare a quelli che il personaggio ha nella serie televisiva. Accanto a lui troviamo il candidato all’Oscar Bradley Cooper nel ruolo di Templeton “Sberla” Peck. Anche lui si dedicò ad una serie di allenamenti e pratiche tipiche dei soldati. Divenne infine così abile nel ricaricare le armi da farlo personalmente anche nelle scene che si possono trovare nel film.

A interpretare P.E. Baracus è invece il lottatore di arti marziali miste Quinton Jackson, considerato uno dei lottatori più forti in assoluto nella sua categoria. Egli aveva inizialmente smentito il proprio coinvolgimento nel film, salvo poi accettare di prendervi parte. Per il ruolo era però stato considerato anche l’allora semi sconosciuto Mahershala Ali. Infine, nel ruolo di James “Il Matto” Murdock vi è l’attore Sharlto Copley. Questi è divenuto celebre grazie al film District 9, ed ha in seguito intrapreso una fortunata carriera ad Hollywood. L’attore ha fatto di tutto pur di ottenere un ruolo nel film, essendo stato un grandissimo fan della serie televisiva originale.

L’attrice Jessica Biel interpreta invece Charissa Sosa, la quale nel film ha una relazione con Peck. L’attore Patrick Wilson, celebre per la saga di The Conjuring, è invece l’agente Lynch. Vi è poi, alla fine del film, anche un cameo dell’attore Jon Hamm, celebre per la serie Mad Men, che si presenta come il vero agente Lynch, essendo l’altro null’altro che un impostore. Nelle scene che si possono trovare durante i titoli di coda, invece, appaiono in due brevi cameo due degli attori della serie televisiva. Questi sono Dirk Benedict e Dwight Schultz, che all’epoca ricoprivano i ruoli di “Sberla” e “Il Matto”.

A-Team: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Per gli appassionati del film, o per chi desidera vederlo per la prima volta, sarà possibile fruirne grazie alla sua presenza nel catalogo di alcune delle principali piattaforme streaming oggi disponibili. A-Team è infatti presente su Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Apple iTunes, Tim Vision e Amazon Prime Video. In base alla piattaforma scelta, sarà possibile noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale al catalogo. In questo modo sarà poi possibile fruire del titolo in tutta comodità e al meglio della qualità video. Il film è inoltre in programma in televisione per martedì 13 ottobre alle ore 21:10 sul canale Paramount Network.

Fonte: IMDb