Adattamento dell’omonimo e popolare romanzo per ragazzi, Colpa delle stelle è arrivato nelle sale cinematografiche nel 2014 con la regia di Josh Boone. In breve la pellicola è diventata un grande successo in tutto il mondo, ottenendo ottimi riscontri di pubblico anche in Italia. Il merito va anche ai due giovani e apprezzati protagonisti, che hanno saputo attrarre numerosi spettatori verso questa storia d’amore e di lotta contro un destino avverso.

Ecco 10 cose che non sai di Colpa delle stelle.

Colpa delle stelle: la trama del film

1. Racconta una storia d’amore in un contesto difficile. Protagonisti del film sono Hazel e Gus, due giovani adolescenti, anticonformisti e dallo spiccato spirito sarcastico. I due si conoscono durante le riunioni in un gruppo di sostegno per malati di cancro, innamorandosi irrimediabilmente l’uno dell’altro, nonostante le avversità che il destino porrà sul loro cammino.

Colpa delle stelle: il cast del film e i personaggi

2. Ha due giovani attori di talento per protagonisti. Nel ruolo dei due ragazzi protagonisti vi sono gli attori Shailene Woodley, nei panni di Hazel, e Ansel Elgort, in quelli di Gus. I due, già celebri prima, hanno con il film consacrato la loro popolarità. Recitno accanto a loro l’attrice Laura Dern, el ruolo della madre di Hazel, e Willem Dafoe, nel ruolo di un burbero scrittore.

3. La Woodley ha costretto Elgort a leggere il libro. Prima del primo incontro per la lettura collettiva della sceneggiatura, la Woodley ha insistito affinché il suo amico e co-protagonista leggesse il romanzo da cui è tratto il film. Pur di non farla arrabbiare, Elgort ha infine letto il libro per lei.

colpa-delle-stelle-cast

4. Shailene Woodley ha donato i suoi capelli. Per il ruolo l’attrice si è realmente tagliata i capelli, preferendo fare così piuttosto che indossare una parrucca. L’attrice ha poi donato i capelli tagliati ad un ospedale locale, dove ne avrebbero fatto una parrucca per i bambini malati.

5. I due attori avevano già recitato insieme. Nel film Divergent (2014), la Woodley e Elgort interpretano il ruolo di due fratelli, mentre in Colpa delle stelle tornano a lavorare nuovamente insieme, ma nel ruolo di due innamorati.

Colpa delle stelle: il libro

6. Il titolo si ispira ad un verso di Shakespeare. Per il titolo del romanzo, l’autore si è ispirato al primo atto, scena 2, del Giulio Cesare di William Shakespeare, in cui Cassio dice a Bruto: “la colpa, caro Bruto, non è delle nostre stelle, ma nostra, se siamo dei subalterni”.

Colpa delle stelle: le canzoni del film

7. Contiene numerose celebri canzoni. La storia d’amore tra i due protagonisti è accompagnata da alcuni popolari brani musicali, tra cui si annoverano All of the Stars di Ed Sheeran, Simple As This di Jake Bugg, All I Want dei Kodaline, No One Ever Loved di Lykke Li e What You Wanted dei OneRepublic.

colpa-delle-stelle-canzoni

Colpa delle stelle è in streaming

8. È disponibile in streaming. Per gli amanti del film, è possibile rivedere il film su alcune popolari piattaforme streaming, le quali presentano il titolo nel proprio catalogo. Tra questi ci sono Rakuten TV, Chili, Google Play, Apple iTunes e Infinity. Per vederlo basterà sottoscrivere un abbonamento o noleggiare il singolo film.

Colpa delle stelle: ecco alcuni film simili

9. Numerosi sono i film simili a questo. Colpa delle stelle si inserisce in un ricco filone di film romantici per ragazzi, di cui titoli simili sono Città di carta (2015), Tuo, Simon (2018), Il sole a mezzanotte (2018), Resta anche domani (2014), The Spectacular Now (2013), Ogni giorno (2018), A un metro da te (2019) e Noi siamo tutto (2017).

Colpa delle stelle: le frasi più belle del film

10. Contiene numerose frasi divenute celebri. Il film è celebre anche per via delle sue numerose frasi, divenute simbolo del difficile amore tra i due protagonisti. Ecco alcune delle frasi più belle.

Mi sono innamorata di te come quando ci si addormenta: piano piano poi… Profondamente. (Shailene Woodley)

Se vuoi vedere l’arcobaleno, devi sopportare la pioggia. (Shailene Woodley)

Sono innamorato di te, e non sono il tipo da negare a me stesso il semplice piacere di dire cose vere. Sono innamorato di te, e so che l’amore non è che un grido nel vuoto, e che l’oblio è inevitabile, e che siamo tutti dannati e che verrà un giorno in cui tutti i nostri sforzi saranno ridotti in polvere, e so che il sole inghiottirà l’unica terra che avremo mai, e sono innamorato di te! (Ansel Elgort)

Puoi scegliere di non soffrire in questo mondo, però puoi scegliere per chi soffrire. E a me piace la mia scelta, spero che ad Hazel piaccia la propria. (Ansel Elgort)

È questo il problema del dolore. Esige di essere sentito. (Ansel Elgort)

Fonte: IMDb