Fast and Furious 7

Il film campione di incassi Fast and Furious 7 rimane nella storia della Universal come uno dei film più redditizi della storia dello studios, ma è anche il film più doloroso per via della scomparsa di Paul Walker avvenuta fuori dal set ma nel pieno della lavorazione.

In Fast and Furious 7 la squadra attraversa tutto il mondo per un’ultima corsa, dando vita all’avventura più emozionante e che sfida ogni legge di gravità, in un modo sconosciuto per il franchise fino ad allora.

Fast and Furious 7 fu diretto dal regista James Wan (L’Evocazione – The Conjuring; Insidious), accompagnato da un team che ha lavorato dietro le quinte composto dai produttori NEAL H. MORITZ (Fast & Furious la serie; 21 Jump Street, la serie), Vin Diesel (Fast & Furious la serie; Riddick) e MICHAEL FOTTRELL (Fast & Furious 5; Die Hard: Vivere o Morire). Il produttore esecutivo CHRIS MORGAN (Fast & Furious la serie; Wanted – Scegli Il Tuo Destino) ne ha scritto la sceneggiatura, basata sui personaggi creati da GARY SCOTT THOMPSON (The Fast and the Furious).

Fast and Furious 7, la trama

Fast and Furious 7 riprende la storia della squadra di Dom (Diesel) e Brian (Walker) a distanza di un anno dal loro ritorno negli Stati Uniti con tanto di scuse. Nel frattempo sono passati ad una vita ligia alle regole, e la casa ha assunto un tono surreale. Dom cerca disperatamente di riavvicinarsi a Letty (Rodriguez), mentre Brian lotta per ambientarsi alla vita di periferia con Mia (Brewster) e il loro figlio, mentre Tej (Bridges) e Roman (Gibson) celebrano la loro libertà inseguendo il loro sogno di playboy. All’insaputa di tutti però il pericolo è alle porte, sottoforma di un sanguinario killer delle forze speciali inglesi, che rivendica un conto in sospeso.

Ad innescare il terrore con il brutale assassinio di Han (Sung Kang) a Tokyo, ed il tentato assassinio di Hobbs (Johnson) a Los Angeles, è Deckard Shaw (Statham) che sta dando loro la caccia, per vendicarsi della morte di suo fratello minore Owen (Luke Evans) avvenuta durante la loro ultima missione. Quando Shaw fa saltare in aria la casa di Toretto, simbolo della famiglia e della riconquistata libertà, Dom è costretto a rivolgersi ad un agente governativo di alto livello (Russell) per avere assistenza.

L’unica speranza per i nostri eroi è quella di mettersi nuovamente al volante, ed assicurarsi un dispositivo di tracciamento ingegnoso per conto del governo statunitense. In cambio, lo useranno per localizzare il fantasma di Shaw prima che torni ad uccidere di nuovo. In Fast and Furious 7 la banda più unita che mai, formata da Dom, Brian, Hobbs, Letty, Roman, Tej e Mia, dovrà affrontare la minaccia più pericolosa ed in paesi tanto lontani come Abu Dhabi e l’Azerbaigian … ma familiari quanto le strade di quella che considerano casa.

Fast and Furious 7 streaming su Infinity TV – Di seguito le dieci curiosità sul film.

Fast and Furious 7, il cast

Fast and Furious 7 castVIN DIESEL, PAUL WALKER, DWAYNE JOHNSON, MICHELLE RODRIGUEZ, TYRESE GIBSON, CHRIS “LUDACRIS” BRIDGES e JORDANA BREWSTER tornano a rivestire i ruoli dei sette membri ‘furiosi’ della famiglia unita in proposito. Essi sono affiancati dai membri ‘veloci’, tanto amati dai fan, ELSA PATAKY e LUCAS BLACK, e dai nuovi elementi del cast, tra cui JASON STATHAM, KURT RUSSELL, NATHALIE EMMANUEL, DJIMON HOUNSOU, RONDA ROUSEY e TONY JAA.

Fast and Furious 7 Trailer

Il trailer ufficiale del film totalizzò 68 milioni di vidualizzazioni. In Italia il trailer vece quasi 2.5 milioni di visualizzazioni.

La tragica scomparsa di Paul Walker

Paul Walker morteIl primo 1 dicembre 2013 in seguito alla tragica morte di Paul Walker, vittima di una tragica morte in seguito ad un incidente stradale il 30 novembre 2013, la produzione interrotta.

Da li a poco il regista James Wan e i dirigenti della Universal tennero una conference call per stabilire come procedere con la produzione del film rispettando  la memoria di Walker. Paul Walker era quasi a metà del suo lavoro nelle riprese al momento della sua morte.

In un primo momento c’è stata per un attimo l’idea di cancellare il film come ha ammesso lo stesso produttore “Dopo la tragica morte del nostro caro amico e collega Paul, tra noi aleggiava l’idea di fermarsi e non portare a termine questo film. Dopo un po’ di tempo, abbiamo pensato che Paul avrebbe voluto che lo finissimo. Vin ed io ne abbiamo parlato, e abbiamo convenuto che avremmo dovuto fare il possibile per terminare il film, proprio per lui. Dovevamo continuare non a dispetto di quello che è successo, ma in nome di quell’evento. Nutriamo un profondo rispetto nei confronti di Paul come uomo, come padre e come amico, e non avevamo intenzione di mostrare sullo schermo cose che andassero a comprometterlo”.

Lo studios insieme al cast alla fine decise di riprende la produzioni in seguito alla riscrittura del copione per affrontare l’assenza di Walker e dare il suo personaggio un’adeguata conclusione. Parte delle riprese aggiuntive del personaggio fu interpretato dai fratelli dell’attore  Caleb Walker e Cody Walker.

Fast and Furious 7, la lavorazione

Fast and Furious 7 film completoIl film completo di Fast and Furious 7 fu ultimato solo nel 2014, il ritardo e il cambio di uscita fu principalmente a causa della tragica scomparsa dell’attore protagonista, Paul Walker

Fast and Furious 7 incassi

Fast and Furious 7

Il film debuttò al cinema il 05 Aprile 2014 con un incasso d’apertura di 147 milioni di dollari. Negli USA il film totalizzò un incasso vicino ai 353 milioni di dollari.

Nel mondo Fast and Furious 7 incassò la mastodontica cifra di 1,5 miliardi di dollari diventando così il sesto film più redditizio della storia del cinema mondiale.

La pellicola è inoltre il secondo film che ha incassato di più nella storia della Universal Pictures.

Scene e dialoghi da Fast and Furious 5

Fast and Furious 5Alcuni dialoghi e filmati di Paul Walker provengono da film di Fast and Furious precedenti. Ad esempio, la conversazione di Brian con Mia nel garage nella Repubblica Dominicana è in realtà una scena tagliata da Fast & Furious 5 (2011). Allo stesso modo, la conversazione del il piano di Dom e Brian, alcune controbattute di Walker provengono dalla conversazione con Dom sui loro padri sempre nel quinto capitolo.

Denzel Washington ha rifiutato una parte in Fast and Furious 7

La Universal Studios era alla ricerca di una grande attore per un ruolo minore in questo film per poi giocare un ruolo più importante nel  film film successivo. In cima alla lista dello studios c’era Denzel Washington che però declinò l’offerto. Successivamente attori come Taylor Lautner Halle Berry sono stati presi considerati per lo stesso ruolo che poi andò a Kurt Russell.

See You Again, l’omaggio a Paul Walker

See You AgainLa canzone, alla fine del film “See You Again” di Wiz Khalifa e Charlie Puth, è stata scritta e dedicata a Paul Walker . Ha ricevuto un miliardo di visualizzazioni su YouTube nel 2015, e nel luglio 2017, ha continuato a diventare il video più visto su YouTube a quasi 2,9 miliardi di visualizzazioni.

Le Easter eggs di Jason Statham

Durante la scena di lotta nel garage tra Vin Diesel e Jason Statham, ci sono alcune Easter eggs che fanno riferimento ai film di Jason Statham Transporter. Ad esempio sul tetto comprendono la BMW da The Transporter (2002) e l’Audi da Transporter: extreme (2005). A Jason Statham fu proposto di recitare nel ruolo di Owen Shaw già all’epoca di Fast & Furious 6 (2013) (interpretato poi da Luke Evans ), ma a causa di impegni con i suoi film Parker (2013) e Joker – Wild Card (2015), a dovuto posticipare il suo ingresso nel franchise. Jason Statham e Vin Diesel volevano da tempo lavorare insieme in un film del genere. L’attore ha poi debuttato in questo film nel ruolo del fratello di Owen Shaw.

Un film di calvi

fast and furious 7Il film ha probabilmente il maggior numero di attori calvi nel cast principale: Vin Diesel , Jason Statham , Dwayne Johnson , Tyrese Gibson , e Djimon Hounsou.  Tuttavia i protagonisti sono inferiori a quelli apparsi pelati in  Alien 3(1992).

“Sacred Heart Hospital”

Sacred Heart HospitalIl nome dell’ospedale dove viene portato Hobbs e dove si sta riprendendo ha lo stesso nome dell’ospedale nella serie televisiva Scrubs (2001-2010), “Sacred Heart Hospital.” La scena mostra anche un classico ambulanza van-style, la stessa che era in ogni inquadratura di Scrubs (2001-2010) all’esterno dell’ospedale.