Brendan Gleeson: 10 cose che non sai sull’attore

-

Brendan Gleeson, noto per i suoi personaggi da mentore o da figura burbera e autoritaria, è un attore dotato di un talento raro, che gli permette non solo di interpretare qualunque tipo di personaggio, passando con naturalezza da un genere cinematografico ad un altro, ma anche di conferire a tali personaggi una profonda umanità, ben oltre quella che viene per lo scritta. È proprio questo uno degli aspetti più incantevoli della sua attività di interprete e che lo rende tanto memorabile nel cuore degli spettatori.

Ecco 10 cose che non sai di Brendan Gleeson.

Brendan Gleeson: i suoi film e le serie TV

1. Ha recitato in celebri film. Gleeson ottiene una prima popolarità al cinema recitando in film come Cuori ribelli (1992), Braveheart – Cuore impavido (1995) e Michael Collins (1996), con Liam Neeson. In seguito ha recitato in Mission: Impossible 2 (2000), con Tom Cruise, A.I. – Intelligenza artificiale (2001), 28 giorni dopo (2002), Gangs of New York (2002), con Daniel Day-Lewis, Troy (2004), The Village (2004), Le crociate (2005) e Harry Potter e il calice di fuoco (2005). Tra gli altri film in cui ha recitato negli ultimi anni si annoverano In Bruges – La coscienza dell’assassino (2008), Un poliziotto da happy hour (2011), Safe House (2012), Edge of Tomorrow (2014), Calvario (2014), Suffragette (2015), Heart of the Sea (2015), con Chris Hemsworth, La legge della notte (2016), Paddington 2 (2017), La ballata di Buster Sgruggs (2018), Frankie (2019), Macbeth (2021), con Denzel Washington, e Gli spiriti dell’isola (2022).

2. Ha preso parte anche a progetti per la TV. Oltre ai tanti film per il cinema in cui ha recitato, Gleeson ha preso parte, ancora agli inizi della sua carriera, anche a film per la TV come Hard Shoulder (1990), Saint Oscar (1991), The Treaty (1991), The Snapper (1993), Avventure nei mari del nord (1995), Making the Cut (1998) e Into the Storm – La guerra di Churchill (2009). Negli ultimi anni ha poi recitato anche in tre serie: 1916 Seachtar Dermadta (2013), Mr. Mercedes (2017-2019), tratta dall’omonimo romanzo di Stephen King, e State of the Union (2022).

3. Ha ottenuto importanti riconoscimenti. Nel corso della sua carriera Gleeson ha ricevuto nomination ad alcuni dei più importanti premi assegnati per il cinema. Tra questi si anoverano sette candidature ai Satellite Award, dove ha vinto due volte come miglior attore per Into the Storm e Mr. Mercedes, due candidature agli Emmy Award, dove ha vinto come miglior attore per Into the Storm, e cinque nomination ai Golden Globe. Nel 2023 ha infine ricevuto la sua prima candidatura ai premi Oscar come miglior attore non protagonista per Gli spiriti dell’isola.

Brendan-Gleeson-harry-potter

Brendan Gleeson è Malocchio Moody in Harry Potter

4. Non era sicuro di voler recitare nel film. Il ruolo più celebre di Gleeson è senza dubbio quello di Alastor “Malocchio” Moody nella saga di Harry Potter. Più precisamente egli compare nel quarto, nel quinto e nel settimo film. Inizialmente, però, l’attore ha raccontato di aver firmato solo per un film, poiché non se la sentiva di partecipare ad una saga di un genere che non sentiva suo. In particolare, l’attore era preoccupato all’idea di lavorare con interpreti molto giovani. Una volta sul set, però, si è lasciato conquistare dall’atmosfera magica e tutt’altro che infantile, decidendo di rimanere nella saga.

5. Ha basato il personaggio su sue esperienze pregresse. Prima di diventare un attore, Gleeson a lavorato per dieci anni come insegnante di lingua e letteratura inglese e irlandese al Catholic Belcamp College di Dublino. L’attore ha raccontato di essersi basato sulle sue esperienze come docente per interpretare Malocchio Moody, riproponendo alcuni dei suoi atteggiamenti in aula, portandoli naturalmente all’estremo. Gleeson, inoltre, ha affermato di essersi sentito capace di “esorcizzare” qualche cattiveria compiuta nella sua carriera di professore.

Brendan Gleeson in Braveheart – Cuore impavido

6. Quello in Braveheart è stato uno dei suoi primi ruoli importanti. Dopo alcuni ruoli per il cinema e la televisione, Gleeson si è fatto conoscere per il personaggio di Hamish, ruolo secondario nel film Braveheart – Cuore impavido, diretto e interpretato da Mel Gibson. Nel film Gleeson interpreta dunque uno dei più fedeli capitani del protagonista, anche se il vero condottiero a cui il suo Hamish è ispirato era scozzese e non irlandese, come è invece l’attore. Ad ogni modo, fu questo uno dei primi ruoli a conferire popolarità a Gleeson.

Brendan-Gleeson-Colin-Farrell

Brendan Gleeson in Troy

7. Ha interpretato un celebre condottiero. Dopo essere stato un guerriero in Braveheart, Gleeson ha avuto l’occasione pochi anni dopo di interpretarne un altro ancor più celebre nel film epico Troy. Qui egli è infatti Menelao, l’uomo a cui Paride ruba la bella Elena, di fatto scatenando la guerra tra greci e troiani. Gleeson si è dunque stavolta trovato a doversi confrontare con abiti di scena particolarmente elaborati e con sequenze di battaglia molto complesse. Anche questo è poi divenuto un altro dei ruoli per cui l’attore è oggi maggiormente ricordato.

Brendan Gleeson e Colin Farrell

8. Ha lavorato in due occasioni con il collega irlandese. Brendan Gleeson e Colin Farrell si sono dimostrati essere una straordinaria coppia cinematografica, forte della grande sintonia esistente tra i due interpreti. I due hanno ad oggi lavorato insieme per i film In Bruges – La coscienza dell’assassino e Gli spiriti dell’isola, entrambi diretti da Martin McDonagh, anche lui irlandese di origini. In entrambi i casi i due si sono sempre dichiarati entusiasti del lavoro svolto insieme, considerando il periodo di lavoro sui due film realizzati insieme come estremamente creativo e personalmente rinvigorente.

Brendan Gleeson e i suoi figli

9. Ha quattro figli. Sposato dal 1982 con Mary Weldon, l’attore ha quattro figli: lo scrittore Rory e gli attori Fergus, Brian e Domhnall Gleeson. Quest’ultimo è il più noto tra i tre, celebre per aver recitato, come il padre, nella saga di Harry Potter, ricoprendo il ruolo di Bill Weasley, ma anche nei film Ex Machina, Anna Karenin e nella trilogia sequel di Star Wars nei pani del Generale Armitage Hux. Domhnall ha dunque recitato accanto al padre in Harry Potter, anche se inizialmente contrario alla cosa per via del suo non voler essere giudicato in base alla loro parentela.

Brendan Gleeson: età e altezza dell’attore

10. Brendan Gleeson è nato a Dublino, Irlanda, il 20 marzo del 1955. L’attore è alto complessivamente 1,86 metri.

Fonte: IMDb

Gianmaria Cataldo
Gianmaria Cataldo
Laureato in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dal 2018. Da quello stesso anno è critico cinematografico per Cinefilos.it, frequentando i principali festival cinematografici nazionali e internazionali. Parallelamente al lavoro per il giornale, scrive saggi critici e approfondimenti sul cinema.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Dall'alto di una fredda torre Vanessa Scalera

Dall’alto di una fredda torre, la scelta di Vanessa Scalera ed...

Al cinema dal 13 giugno, distribuito da Lucky Red, la storia di Dall'alto di una fredda torre (qui la recensione) nasce sul palcoscenico del teatro,...
- Pubblicità -