Personaggi Star Wars

I personaggi Star Wars sono tra i beniamini più amati della cultura popolare.

 

Personaggi Star Wars: nomi e curiosità

I personaggi di Star Wars buoni, tra Repubblica, Jedi e Alleanza Ribelle:

  • Anakin Skywalker: facciamo che mettiamo il suo nome originario tra i buoni. Chiamato “Ani”, il nome è quello di un tipo di uccello, e quindi viene associato al volo così come “Skywalker”. Era infatti un eccellente pilota.
  • Padme Amidala: suona come “Padma”, Sanscrito per “loto”. Amidala, invece, sembra essere un impreciso anagramma per “Dalai Lama”: e anche lei è stata scelta da giovanissima per governare il suo popolo.
  • Luke Skywalker: un gioco di parole che riprende il cognome del creatore: Lucas. Skywalker fa pensare a qualcuno di cos potente che può camminare sull’aria. Inoltre, gli Skywalker sono tutti piloti eccellenti.
  • Han Solo: Il suo nome implica il fatto che sia un solitario. Un “cowboy dello spazio”, era originariamente un mercenario.
  • Yoda: Il maestro che insegna a Luke Skywalker (il suo ultimo Padawan, o allievo) tutto quello che sa. Il nome ricorda la parole “yoga”, o “yogi”, che è un guru o maestro e guida spirituale.

Personaggi Star Wars cattivi:

  • Darth Vader: è il supercattivo della serie, passato alla storia. Il nome diventò Darth Fener nelle traduzioni italiane dei film originali. È il titolo di Anakin Skywalker una volta passato al lato oscuro della Forza. Darth è un titolo che significa “dark”, o “oscuro”.
  • Generale Tarkin: il comandante della Morte Nera, la nave distruttrice delle dimensioni di un pianeta, di proprietà dell’Impero.
  • Boba Fett: un cacciatore di taglie, e una delle icone della trilogia originale.
  • Darth Sidious: o Scheeve Palpatine. Ha ricreato l’ordine dei Sith e distrutto quello dei Jedi. Vive una doppia vita, era infatti un Senatore. Il nome si riferisce al suo carattere insidioso.

Personaggi Star Wars: Il risveglio della forza, i nuovi arrivi

Ci sono tantissimi personaggi nuovi in Star Wars: Il risveglio della forza , con nomi nuovi, che hanno portato alla ribalta nuove star. Come si chiamano, e che significato hanno i loro nomi? Chi sono? Da dove vengono? Il regista  J.J. Abrams li ha spiegati a Entertainment Weekly:

Personaggi Star Wars: Il risveglio della forza – I buoni della Resistenza:

  • Rey e Finn. (Daisy Ridley e John Boyega) A differenza di tutti gli altri personaggi Star Wars, non conosciamo i cognomi dei due protagonisti della nuova trilogia. Il regista Abrams ha detto che il mistero è intenzionale. Che ci siano rivelazioni all’orizzonte?
  • Poe Dameron (Oscar Isaac) è un pilota, un personaggio scapestrato e intrepido parte della Resistenza. Inoltre, Abrams racconta che qualcuno gli ha ricordato che Poe era il nome di peluche della figlia. Sarà per quello che il nome gli suggeriva una certa dolcezza.
  • BB-8. Il carattere rotondo e dinamico del personaggio ha portato all’invenzione di un nome fatto di lettere curve e suoni vivaci: “L’ho chiamato BB-8 perché è quasi un’onomatopea.”

Personaggi Star Wars: Il risveglio della forza I cattivi del Primo Ordine:

  • Generale Hux è il leader del Primo Ordine ed è interpretato da Domhnall Gleeson. È giovane e ambizioso. Abrams, purtroppo ha difficoltà a ricordarsi l’origine del suo nome.
  • Capitano Phasma, il capitano cromato dei Trooper, interpretato da Gwendoline Christie, ha qualcosa a che fare con un film horror del 1979 diventato cult: Phantasm. L’armatura del soldato ha ricordato al regista del film.
  • Kylo Ren (Adam Driver). “Ren”, come “Darth”, è un titolo onorifico. Kylo Ren viene da “Knights of Ren” (I cavalieri di Ren). E il suo nome originale? Il personaggio è circondato dal mistero, e Abrams ha l’abitudine di tenersi stretti certi segreti.

Personaggi Star Wars: lego e giocattoli

Una galassia lontana lontana, e una vastissima gamma di merchandise e giocattoli dei personaggi Star Wars.

Tra i migliori personaggi Star Wars giocattoli spicca il droide telecomandato BB-8 di Hasbro. Ma non solo: LEGO ha prodotto un’intera serie di personaggi Star Wars LEGO: tra Storm Troopers, ufficiali della Resistenza, delinquenti, comparse, colonnelli, droidi, e protagonisti. C’è tutta la galassia. Trovate l’intera gamma di personaggi sul sito ufficiale di LEGO Star Wars.

Manca solo qualche mese all’uscita di Solo: A Star Wars Story, un altro spin-off dell’universo Star Wars che racconta la storia di uno dei personaggi Star Wars più celebri, Han Solo. Nel cast, ci sono Alden Ehrenreich nei panni di Solo, Emilia Clarke e Woody Harrelson. La trama? Le prime avventure di Han Solo, l’incontro con Chewbacca e con un tale chiamato Lando Calrissian. Ecco il teaser trailer del film, in uscita a maggio in lingua originale:

Han Solo, il capitano del Millennium Falcon, storicamente interpretato da Harrison Ford, è uno dei personaggi principali della saga. Era tornato per Il Risveglio della Forza, in una storia parallela a quella di Luke Skywalker e Obi-Wan Kenobi: padre dell’antagonista del film, il nuovo cattivo guidato dal oscuro della forza Kylo Ren, viene ucciso da questi. Sembra che Han Solo dovesse andarsene dalla nuova trilogia: a quanto pare, Ford aveva acconsentito a tornare, ma per un episodio solo.

Il reboot della saga ha riportato i personaggi che i fan di Star Wars avevano più a cuore: da Han Solo, a Chewbacca, alla principessa Leila (la scomparsa Carrie Fisher). Ma la squadra della Resistenza di Star Wars 7 si è allargata: ecco i nomi dei nuovi arrivi completi di spiegazioni.

Star Wars: la trama

Prima di tutto, un bel ripassone per chi la saga la segue o l’ha seguita, e una piccola introduzione per chi non l’ha mai vista (per quanto incredibile possa sembrare, sì, quelle persone esistono).

La saga è ambientata in una galassia (lontana lontana). Ogni episodio del film è aperto dalla classica “opening crawl”: un testo che introduce lo spettatore al preciso contesto dell’episodio, in caratteri gialli che si allontanano man mano scorrono. In generale, ogni episodio vede una lotta tra due ordini che sono l’incarnazione del bene e del male: i Jedi e i Sith. Questi attengono dei poteri straordinari da un’energia mistica chiamata Forza. I due ordini collaborano con degli schieramenti: infatti, c’è sempre un regime autoritario (l’Impero o il Primo Ordine) e, a contrastarlo, un gruppo che si batte per la libertà (l’Alleanza Ribelle e la Resistenza).

Fonte: Collider