Spy film

Ben prima di interpretare nell’MCU il personaggio di Nick Fury, direttore dell’organizzazione spionistica nota come S.H.I.E.L.D., l’attore Samuel L. Jackson era già stato una spia nel film del 1996 The Long Kiss Goodnight, in Italia distribuito proprio con il titolo Spy. Ai più forse sconosciuto, questo lungometraggio è negli anni diventato un vero e proprio film cult, guadagnando un sempre crescente seguito. Il merito è anche del suo essere un’opera che gioca con i canoni del genere costruendo una vicenda tanto tesa quanto intelligente, senza dimenticare generose dosi di umorismo.

Il film è diretto da Renny Harlin, regista anche di 58 minuti per morire – Die Harder, Cliffhanger – L’ultima sfida e Nella mente del serial Killer, particolarmente esperto nel genere action e formatosi con una forte ispirazione nei confronti del cinema di Alfred Hitchcock. Impossibile non citare però anche lo sceneggiatore di Spy, ovvero il celebre Shane Black. Questi, già affermatosi grazie a film d’azione come Arma Letale e Last Action Hero, è da sempre considerato uno dei più esperti di tale genere e per la sua sceneggiatura di Spy ha ricevuto un compenso record di 4 milioni di dollari.

Originariamente, vi sarebbe dovuto essere anche un sequel, che Black aveva già intitolato The Kiss After Lightning, ma questo non venne poi mai realizzato. Per gli appassionati del genere, rimane dunque Spy, un titolo che ancora oggi offre buon intrattenimento, una solida trama e personaggi avvincenti. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Spy: la trama del film

Protagonista del film è Samantha Caine, un’insegnante di una tranquilla cittadina in Pennsylvania. Qui, oltre al suo lavoro, vive serenamente insieme al suo compagno Hal e alla figlia Caitlin. Nel passato di Samantha, tuttavia, si nasconde un mistero ancora irrisolto. Otto anni prima, infatti, era stata ritrovata in preda all’amnesia, dunque senza alcuna memoria su chi fosse e da dove venisse. Nel corso degli anni, Samantha ha ingaggiato una lunga serie di investigatori per scoprire di più su di sé, l’ultimo dei quali è Mitch Henessey, dai metodi poco ortodossi e di dubbia efficienza.

Improvvisamente per lei, tutto cambia nel momento in cui rimane coinvolta in un incidente d’auto. Quando si riprende, scopre di possedere delle straordinarie capacità fisiche che la rendono una letale assassina. Di lì a poco, una serie di eventi impensabili inizieranno ad accaderle, tra cui l’incontro con un evaso di prigione che sostiene di conoscerla. Ben presto, inizia dunque a venire a galla la vera identità di Samantha e il suo coinvolgimento in un intrigo internazionale tra i servizi segreti americani e il traffico illegale d’armi. Per cercare di risolvere ogni nodo di quel mistero, potrà contare sull’aiuto proprio di Henessey.

Spy cast

Spy: il cast del film

Ad interpretare il ruolo di Samantha Caine vi è l’attrice premio Oscar Geena Davis, celebre anche per i suoi ruoli in film come Ragazze vincenti, Turista per caso e Thelma & Louise. All’epoca di Spy, l’attrice era sposata con il regista del film, ma a volerla per il film non fu il marito quanto lo sceneggiatore, che aveva scritto il ruolo di Samantha pensando a lei. In preparazione all parte, l’attrice si è poi allenata al fine di poter interpretare personalmente molte delle scene più complesse. Accanto a lei, nei panni del compagno Hal vi è l’attore Tom Amandes, mentre Yvonne Zima, attrice oggi nota per il ruolo di Rachel Green in E.R. – Medici in prima linea, interpreta la figlia Caitlin.

Ad interpretare l’investigatore Mitch Henessey vi è, come anticipato, l’attore Samuel L. Jackson. Recentemente, egli ha dichiarato di considerare Spy il suo film preferito tra quelli in cui ha recitato, mentre il personaggio di Mitch è il suo prediletto tra quelli interpretati nella sua carriera. Originariamente, egli era previsto che morisse alla fine del film. Siccome ad una proiezione di prova il pubblico si disse estremamente contrario all’idea di veder morire Jackson, il regista convinse Black a cambiare tale risvolto. Nel film si ritrovano poi Patrick Malahide nei panni di Leland Perkins, Kenan Thompson in quelli di Roger Bramm e Brian Cox nel ruolo del dottor Nathan Waldman.

Spy: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile vedere o rivedere il film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Spy è infatti disponibile nel catalogo di Now e Mediaset Play. Per vederlo, in base alla piattaforma scelta, basterà iscriversi o noleggiare il singolo film. Si avrà così modo di poter fruire di questo per una comoda visione casalinga. È bene notare che in caso di solo noleggio, il titolo sarà a disposizione per un determinato limite temporale, entro cui bisognerà effettuare la visione. Il film sarà inoltre trasmesso in televisione il giorno sabato 17 luglio alle ore 21:00 sul canale Iris.

Fonte: IMDb