spider-man: far from home

Il primo trailer ufficiale di Spider-Man: Far From Home ci ha finalmente mostrato l’aspetto di Mysterio e ciò di cui sarà capace nella sequenza in cui fronteggia l’attacco di Hydro-Man. Sospeso in aria con il suo tradizionale costume provvisto di casco (che i fan chiamano scherzosamente “boccia per pesci”), il personaggio emette delle proiezioni triangolari verdi il cui design è sembrato molto simile a quelli prodotti da un altro supereroe del MCU.

Parliamo di Doctor Strange, lo stregone interpretato da Benedict Cumberbatch, che secondo le ultime teorie potrebbe avere più di un legame con il villain di Jake Gyllenhaal. Ma in che modo? Nei fumetti Quentin Beck (l’alter ego civile di Mysterio) non possiede superpoteri o abilità, ma finge di averli attraverso una serie di effetti speciali ben pianificati, tra cui spicca un proiettore olografico che gli consente di creare proiezioni in 3D.

L’ipotesi più plausibile è che sia proprio Mysterio a mettere in scena il caos di Far From Home, controllando Hydro-Man e gli altri Elementali e fingendo così di stare dalla parte di Spider-Man e dello SHIELD. Che ne pensate?

Spider-Man: Far From Home, tutti i cameo del MCU nel trailer

Spider-Man: Far From Home è stato diretto ancora una volta da Jon Watts ed uscirà nelle sale il 5 luglio 2019. Confermati nel cast del film il protagonista Tom Holland nei panni di Peter Parker, Marisa Tomei in quelli di zia May e Zendaya in quelli di Michelle. Nel cast sono presenti anche Jake Gyllenhaal, Michael Keaton, Samuel L. Jackson Cobie Smulders.

Le riprese del film sono durate circa tre mesi, e nella maggior parte delle foto circolate in rete abbiamo visto Peter Parker alle prese con Michelle (Zendaya). Naturalmente il film vedrà tornare anche Flash Thompson (Tony Revolori) e Ned Leeds (Jacob Batalon), gli altri compagni di scuola di Peter. Ma cosa conosciamo realmente della trama e quali teorie circolano intorno al nuovo titolo dei Marvel Studios?

Per quanto riguarda le novità del sequel, la tuta di metallo di Peter dovrebbe essere una versione rimodellata di quella di Iron Spider. vista in Avengers: Infinity War. Questa nuova tuta, prevede anche una nuova maschera, con degli occhiali al posto delle orbite bianche, come da tradizione, questo perché è ovvio che il personaggio abbia bisogno di una nuova maschera dopo che la sua precedente è andata distrutta su Titano, durante il confronto con Thanos e prima della sua disintegrazione.

Spider-Man: Far From Home, il trailer ufficiale

Fonte: Cinemablend