Sam Worthington Avatar

Le nuove foto dal set di Avatar 2 ci mostrano Sigourney Weaver impegnata a girare alcune scene attraverso l’impiego della motion capture e suggeriscono che l’attrice potrebbe interpretare un Na’vi nei sequel. Le riprese dei sequel sono ufficialmente ripartite ormai da diverse settimane in Nuova Zelanda, dopo lo stop prolungato a causa del Coronavirus.

 
 

Secondo quanto riferito, James Cameron e il suo team hanno girato i sequel utilizzando una nuova tecnologia inventata apposta per l’universo di Avatar che, mescolata al massiccio impiego di CGI, dovrebbe consentire alle riprese subacquee di restituire allo spettatore durante la visione un effetto assolutamente realistico. Avatar 2 è soltanto il primo dei quattro sequel del franchise già in cantiere e arriverà al cinema nel 2022.

Adesso, attraverso l’account Twitter ufficiale della saga, sono state condivise due nuove immagini dal backstage del film che ci mostrano Sigourney Weaver intenta a girare alcune scene. Nelle foto l’attrice è impegnata sott’acqua, nell’ormai ben nota vasca piena di palline usata per le scene subacquee, mentre indossa i sensori tipici della motion capture sul viso. Oltre ad essere un’impressionante dimostrazione della destrezza di Weaver (che per le suddette scene non ha impiegato alcuna controfigura), le foto sembrano anche confermare che l’attrice possa interpretare un Na’vi nei sequel. 

Avatar 2 debutterà il 17 dicembre 2021, seguito dal terzo capitolo il 22 dicembre 2023. Per il quarto e quinto capitolo, invece, si dovrà attendere ancora qualche anno: 19 dicembre 2025 17 dicembre 2027.

Il cast della serie di film è formato da Kate WinsletEdie FalcoMichelle YeohVin Diesel, insieme ad un gruppo di attori che interpretano le nuove generazioni di Na’vi. Nei film torneranno anche i protagonisti del primo film, ossia Sam WorthingtonZoe SaldanaStephen LangSigourney WeaverJoel David MooreDileep Rao e Matt Gerald.