Dune film 2020

I fan di Dune aspettano ormai trepidanti l’arrivo del primo trailer ufficiale del nuovo adattamento cinematografico del romanzo di Frank Herbert ad opera di Denis Villeneuve. Finalmente abbiamo un aggiornamento sull’uscita delle prime immagini ufficiali e anche una descrizioni delle stesse.

 

Un teaser trailer della durata di 1 minuto e 37 secondi sarà allegato alle copie di Tenet – il nuovo film di Christopher Nolan – a partire dal prossimo 31 Agosto: online, però, arriverà soltanto a partire dal 9 Settembre. Inside the Film Room ha avuto la possibilità di vedere il trailer, fornendone un’analisi dettagliata che vi riportiamo di seguito.

Il trailer inizia con la scena del test di Gom Jabbar ben nota ai lettori del romanzo, mentre Paul Atreides (Timothée Chalamet) viene presentato alla Reverenda Madre Gaius Helen Mohiam (Charlotte Rampling) del Bene Gesserit e costretto a sopportare un dolore atroce per testare la sua umanità, la sua consapevolezza e i suoi istinti animali. Da lì, vediamo una vasta ripresa di Arakkis e rapide inquadrature del resto dei personaggi principali, incluso uno sguardo fugace all’orribile barone Vladimir Harkonnen (Stellan Skarsgard).

Per chi non ha familiarità con il materiale originale, Dune segue le vicende della famiglia Atreides mentre si trasferisce sul desolato pianeta di Arrakis per assumere il controllo della produzione della risorsa più preziosa della galassia, la spezia melange. Sfortunatamente, un atto di tradimento trasforma presto in un reietto il figlio più giovane del duca Atreides, Paul, che deve accettare il suo destino di potente profeta dei nativi di Arrakis, noti come I Fremen.

CORRELATE:

In DuneTimothée Chalamet interpreterà il protagonista Paul Atreides, nato sul pianeta Caladan dal matrimonio fra il duca Leto Atreides I e la sua concubina Lady Jessica. Nel cast anche Javier BardemZendayaOscar IsaacRebecca FergusonStellan SkarsgardDave Bautista, Charlotte Rampling Jason Momoa. Ricordiamo che il film arriverà nelle sale americane il 18 Dicembre 2020.