Ray Porter, l’attore che ha interpretato Darkseid nella Snyder Cut di Justice League, ha condiviso i suoi pensieri in merito al fatto che il Thanos dell’Universo Cinematografico Marvel abbia debuttato prima del “il tiranno di Apokolips” sul grande schermo. Thanos è indubbiamente uno dei più grandi antagonisti del MCU, responsabile della morte di alcuni degli eroi più amati, tra cui Gamora, Visione, Vedova Nera e Iron Man.

 

Al contrario, Darkseid non ha ricevuto lo stesso tipo di trattamento da un punto di vista tanto narrativo quanto cinematografico. Inizialmente, il personaggio avrebbe dovuto giocare un ruolo chiave all’interno di Justice League, al pari di quanto fatto da Thanos in Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame. Purtroppo, dopo che Snyder decise di abbandonare il film, il personaggio venne tagliato dalla versione che abbiamo visto al cinema.

Fortunatamente, Darkseid è rimasto nella Snyder Cut di Justice League, che debutterà ufficialmente il prossimo anno su HBO Max. Già in passato Snyder aveva condiviso dettagli inediti sulla presenza Darkseid nella sua versione del cinecomic, rivelando che Porter aveva completato tutte le sue scene. Eppure, il personaggio DC ha avuto un destino cinematografico completamente diverso rispetto a quello del “rivale” Marvel, nonostante quest’ultimo – nei fumetti – sia proprio ispirato a Darkseid.

L’attore di Darkseid nella Snyder Cut di Justice League non è “arrabbiato” con Thanos…

In una recente intervista con TheFilmJunkee, Ray Porter ha parlato proprio del debutto del personaggio di Thanos nel MCU e del fatto che il suo Darkseid non abbia ricevuto la stessa gloria e la medesima attenzione. Prima ha ironizzato, dichiarando: “Datemi quel Guanto!”, poi ha parlato della sua ammirazione per la performance di Josh Brolin. Tuttavia, ha anche ammesso quanto segue:

“È stata un po’ una seccatura che ci fosse un personaggio come Thanos nei film sui Vendicatori e che in Justice League le cose siano andate diversamente… è vero, c’era Steppenwolf, ma non è la stessa cosa. O almeno, non credo. C’è stato un incredibile lavoro per quanto riguarda il film. Ma ad ogni modo non sono arrabbiato per come le cose sono andate a finire.”

Vi ricordiamo che la Justice League Snyder Cut uscirà nel 2021 sulla piattaforma streaming di Warner Bros HBO MAX che è disponibile negli USA dall’Aprile scorso. Attualmente non sappiamo se in Italia la versione debutterà su qualche piattaforma streaming dato che HBO MAX non è disponibile nel nostro paese. Ma sappiamo che HBO in Italia ha un accordo in esclusiva con SKY, dunque potrebbe essere una valida teoria pensare che in Italia il film possa essere programmato su SKY CINEMA, o su SKY ATLANTIC. Tuttavia, quest’ultima è solo una supposizione dunque non ci resta che aspettare ulteriori notizie.

Justice League è il film del 2017 diretto da Zack Snyder e rimaneggiato da Joss WhedonNel film vedremo protagonista Henry Cavill come SupermanBen Affleck come BatmanGal Gadot come Wonder WomanEzra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman, e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast confermati anche: Amber HeardAmy AdamsJesse EisenbergWillem DafoeJ.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley CollerGoeff Johns e Ben Affleck stesso.