the suicide squad

Mentre cresce l’attesa per il primo materiale promozionale ufficiale di The Suicide Squad, il regista James Gunn ha confermato che il film sarà ambientato dopo gli eventi di Birds of Prey, il cinecomic di Cathy Yan che ha visto il ritorno di Margot Robbie nei panni di Harley Quinn. Durante un Q&A su Instagram, infatti, il regista e sceneggiatore ha spiegato che The Suicide Squad sarà ambientato nel 2021, ossia nell’anno di uscita del film: ciò significa che, in base alla timeline del DCEU, il film seguirà gli eventi narrati in Birds of Prey. 

Inoltre, Gunn ha spiegato che il film – al di fuori del ritorno di alcuni personaggi – non avrà alcun collegamento con il cinecomic di David Ayer del 2016, e che non sarà necessario vedere quel film per poter comprendere quanto accadrà in The Suicide Squad. Al di là di alcuni personaggi condivisi, sembra proprio che il film di Gunn funzionerà a tutti gli effetti come un reboot e non come un sequel.

Sempre nel corso del medesimo Q&A, James Gunn ha rivelato di preferire il personaggio di Harley Quinn a quello del Joker: “Amo il Joker, ma Harley Quinn è uno dei personaggi che ho amato di più scrivere. Probabilmente, è il mio personaggio dei fumetti preferito, la cui personalità era già ben definita prima che iniziassi a lavorare alla sceneggiatura. È la compagna di viaggio ideale quando devi scrivere delle sue azioni e delle sua battute completamente folli. Ho già detto che la amo?”

LEGGI ANCHE – The Suicide Squad: quale sarà il rating del film?

Il cast ufficiale comprende i veterani Margot Robbie (Harley Quinn), Viola Davis (Amanda Waller), Joel Kinnaman (Rick Flag) e Jai Courtney (Captain Boomerang) insieme alle new entry Idris ElbaMichael Rooker, Peter Capaldi, Nathan Fillion, Sean Gunn, David Dastmalchian, Storm Reid, Taika Waititi e John Cena. Nel film reciteranno anche Pete Davidson, Juan Diego Botto, Joaquin Cosio, Flula Borg, Tinashe Kajese, Jennifer Holland, Julio Ruiz, Alice Braga, Steve Agee e Daniela Melchior.

Secondo le ultime indiscrezioni, Nathan Fillion dovrebbe interpretare Arm-Fall-Off-Boy, che i lettori dei fumetti ricorderanno come il criminale con la capacità di staccare i propri arti e usarli come armi, potere guadagnato grazie ad un elemento metallico antigravità. Altri nomi circolati nelle ultime settimane sono Ratcatcher e Peacemaker, ma i report segnalano che Sean Gunn potrebbe vestire i panni di Weasel e Flula Borg quelli di Javelin; Pete Davidson potrebbe interpretare Blackguard, mentre Michael Rooker Savant.