I fan di Batman Forever si sono radunati sui social per chiedere a gran voce l’uscita della Director’s Cut. Uscito nel 1995, il film, diretto dal compianto Joel Schumacher, ha segnato un vero e proprio cambio di rotta per il franchise dopo i due capitoli diretti d Tim Burton nel 1989 e nel 1992, soprattutto in merito al design e al look.

Nel film Val Kilmer ha preso il posto di Michael Keaton nei panni di Bruce Wayne, affiancato da Jim Carrey nei panni dell’Enigmista e Tommy Lee Jones in quelli di Due Facce. Batman Forever, che è stato uno dei più grandi successi di quell’annata (almeno in termini di incassi), ha anche introdotto il personaggio di Dick Grayson/Robin, interpretato da Chris O’Donnell.

In occasione del 26° anniversario dell’uscita del film, i fan hanno lanciato su Twitter l’hashtag #ReleaseTheSchumacherCut: secondo quanto riportato dall’account RTSchumacherCut (via Screen Rant), l’hashtag è già entrato in tendenza, ricevendo oltre 17.000 tweet. Ovviamente, la richieste dei fan di Batman Forever nasce sull’onda del grande successo ottenuto dalla campagna #ReleaseTheSnyderCut, che di fatto ha portato alla distribuzione della versione originale di Justice League ad opera di Zack Snyder.

Ma cosa sappiamo della versione originale di Batman Forever ad opera di Joel Schumacher? Secondo le indiscrezioni emerse lo scorso anno, il taglio originale ha una durata di 170 minuti e un tono molto più dark rispetto alla versione cinematografica. La versione estesa si apre con una sequenza in cui l’Harvey Dent/Due Facce interpretato da Jones fugge dall’Arkham Asylum e, a quanto pare, contiene anche diverse sequenze inedite con protagonista l’Edward Nygma/Enigmista di Carrey.

Tuttavia, qualora l’operazione di release della Director’s Cut di Batman Forever dovesse mai vedere la luce, è triste sapere che Schumacher non potrà essere in alcun modo coinvolto. Ricordiamo che il regista è scomparso lo scorso 22 giugno all’età di 80. Aveva diretto anche Batman & Robin, uscito nel 1997.