Captain America: il provino di Hayley Atwell fece commuovere il regista

Un libro di recente pubblicazione dedicato al MCU rivela che il provino di Hayley Atwell per il primo Captain America fece commuovere il regista del film.

-

Il personaggio di Peggy Carter interpretato da Hayley Atwell ha fatto il suo debutto in Captain America: Il primo Vendicatore del 2011. Il tenente membro della Strategic Scientific Reserve avrebbe poi fondato lo S.H.I.E.L.D. e si sarebbe innamorato di Captain America.

In Captain America: Il primo Vendicatore, l’agente Carter lavora al fianco di Abraham Erskine (Stanley Tucci) e del colonnello Chester Phillips (Tommy Lee Jones) per creare un Super-soldato per gli Alleati durante la Seconda Guerra Mondiale, reclutando il piccolo e fragile Steve Rogers (Chris Evans) per il suo cuore e il suo buon carattere. Carter e Rogers combattono insieme contro l’HYDRA e finiscono anche per innamorarsi, prima che la coppia sia costretta a separarsi. In un recente libro dedicato alla storia del MCU, è stato rivelato che Evans è stato convinto da Robert Downey Jr. ad accettare il ruolo di Rogers/Cap; lo stesso libro rivela anche alcuni dettagli inediti sul casting di Atwell.

In “The Story of Marvel Studios: The Making of the Marvel Cinematic Universe” (via Screen Rant), il regista de Il primo Vendicatore, Joe Johnston, ha ricordato il primo provino di Hayley Atwell, spiegando che a causa dell’assenza di Evans fu un assistente ad improvvisare la scena oggetto dell’audizione insieme all’attrice. Il regista ha rivelato di essere rimasto talmente impressionato dalla bravura e dal talento di Atwell, che durante il provino stava per mettersi a piangere.

“Eravamo tutti seduti lì, in una tranquilla stanza a Shepperton”, spiega Johnston nel libro. “Chris Evans non era in città, quindi uno dei miei assistenti leggeva i suoi dialoghi, fuori campo… Stavamo provando una scena e ricordo di aver iniziato a pensare: ‘È davvero emozionante’. Stavo per scoppiare a piangere da un momento all’altro… è stato semplicemente fantastico.”

La storia di Peggy Carter nel MCU

Dopo Captain America: Il primo Vendicatore, il personaggio di Peggy Carter è apparso in altri film del MCU. In Captain America: The Winter Soldier viene rivelato che, dopo essersi sposata ed avere avuto figli e nipoti, Peggy ha contratto l’Alzheimer ed è ricoverata in una casa di riposo, luogo dove Steve va a farle visita. In Avengers: Age of Ultron il personaggio riappare durante un flashback/allucinazione di Steve dovuto ai poteri di Wanda Maximoff, mentre in Captain America: Civil War Peggy muore di vecchiaia e viene tenuto un funerale solenne in suo onore.

In Ant-Man Peggy Carter compare in un flashback datato 1989, all’inizio del film, mentre in Avengers: Endgame compare brevemente in una scena ambientata nel 1970 quando Steve e Tony Stark viaggiano indietro nel tempo per completare la loro missione; si scopre che in questo periodo Peggy era la direttrice dello S.H.I.E.L.D. Alla fine del film si sposa con Steve, tornato nel passato per stare assieme a lei.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

The Bikeriders backstage

The Bikeriders: Jeff Nichols e Austin Bulter raccontano il film

Uomini duri e incapaci di guardarsi dentro, raccontati dal punto di vista di una delle loro donne, mentre sullo sfondo si srotola il più...
- Pubblicità -