Doctor Octopus

Kevin Feige, il presidente dei Marvel Studios, si è preso gioco del ritorno – già confermato – di Alfred Molina nei panni di Doc Ock in Spider-Man: No Way Home. I dettagli sulla trama dell’atteso cinecomic sono ancora scarsi. Tuttavia, lo scorso aprile era stato proprio Molina a confermare la sua presenza nel film, parlando per la prima volta del suo ritorno nell’universo Marvel.

Le speculazioni sulla storia di No Way Home, ormai, si sprecano. La produzione è terminata da diverso tempo, ma ad eccezione del titolo ufficiale e di un paio di immagini promozionali, nessun altro tipo di materiale è stato ancora rilasciato. Le voci sono comunque persistenti in merito ad un vero e proprio adattamento live action dello SpiderVerse, che dovrebbe vedere anche il ritorno di Tobey Maguire e Andrew Garfield.

Ad oggi, tuttavia, non esistono ancora prove concrete su chi apparirà effettivamente nel film. Alfred Molina è stato l’unico a parlare apertamente del ritorno di Doc Ock in Spider-Man: No Way Home. Proprio per questo, quando a Kevin Feige è stato chiesto del futuro della Contessa Valentina Allegra de Fontaine (interpretata da Julia Louis-Dreyfus) nel MCU durante una recente intervista con Entertainment Tonight, il boss della Casa delle Idee ha eluso la domanda in maniera molto scaltra, rispondendo ironicamente: “Forse dovreste chiederlo ad Alfred Molina.”

La “battuta” di Feige è un chiaro riferimento al fatto che Molina non si sarebbe fatto alcun problema a rivelare dettagli circa il suo coinvolgimento in No Way Home, cosa che probabilmente – ma questo non possiamo saperlo per certo! – avrà generato alcune discussione interne alla Marvel (considerato il grado di segretezza che circonda i progetti legati all’universo condiviso).

Cosa sappiamo di Spider-Man: No Way Home?

Le riprese di Spider-Man: No Way Home si sono svolte ad Atlanta. Nel film vedremo Tom HollandZendaya, Jacob Batalon, Tony Revolori Marisa Tomei tornare nei loro personaggi del francise. Inoltre, il film vedrà, trai suoi interpreti, anche Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange, che poi vedremo in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, diretto da Sam RaimiJamie Foxx che tornerà a vestire i panni di Electro, come in The Amazing Spider-Man 2, e infine Alfred Molina, che sarà di nuovo Doctor Octopus di Spider-Man 2.

Il film è diretto da Jon Watts (già regista di Homecoming e Far From Home) e prodotto da Kevin Feige per i Marvel Studios e da Amy Pascal per la Pascal Production. Arriverà al cinema a Natale 2021.