Gwen Stacy

Un momento del nuovo trailer di Spider-Man: No Way Home sta regalando ai fan su Twitter importanti flashback legati a Gwen Stacy. Nei fumetti Marvel, Gwen Stacy è il primo interesse romantico di Peter Parker, la quale però viene uccisa dal Green Goblin. Il personaggio si è fatto strada sul grande schermo con The Amazing Spider-Man del 2012, interpretata perfettamente dall’attrice Emma Stone, che in seguito ha ripreso il suo ruolo nel sequel del 2014 sempre al fianco di Andrew Garfield.

 
 

La tuta di Spider-Man è ora di proprietà di Tom Holland, che ha interpretato il supereroe nel MCU dal 2016 in Captain America: Civil War. Da allora, il personaggio è stato protagonista di due film da solista che sono diventati grandi successi: Spider-Man: Homecoming (2017) e Spider-Man: Far From Home (2019). L’imminente terzo capitolo dovrebbe arrivare nelle sale il 15 dicembre e vede protagonisti anche altri volti della Marvel, tra cui Zendaya, Jon Favreau, Marisa Tomei e Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange. Spider-Man: No Way Home riporta anche alcuni dei cattivi più feroci di Peter Parker visti nei film passati come l’Otto Octavius ​​di Alfred Molina, Electro di Jamie Foxx e Green Goblin di Willem Dafoe.

Dopo la diffusione del nuovo trailer di Spider-Man: No Way Home, i fan non hanno potuto fare a meno di notare una scena particolare che ricorda stranamente i momenti finali di Gwen Stacy in The Amazing Spider-Man 2. Gwen ha fatto rapidamente tendenza su Twitter mentre i fan analizzavano il straordinario riferimento tra i due film di Spider-Man. La scena si svolge verso la fine del trailer, quando Peter allunga disperatamente la mano per cercare di salvare MJ (Zendaya) dalla caduta da un grattacielo.

Tra i commenti che si sono distinti c’è la teoria dei fan secondo cui questa sarebbe stata la scena in cui lo Spider-Man di Andrew Garfield riesce a salvare MJ dal momento che non è riuscito a salvare Gwen in TASM 2. Ecco di seguito alcuni commenti:

Le riprese di Spider-Man: No Way Home si sono svolte ad Atlanta. Nel film vedremo Tom HollandZendaya, Jacob Batalon, Tony Revolori Marisa Tomei tornare nei loro personaggi del francise. Inoltre, il film vedrà, trai suoi interpreti, anche Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange, che poi vedremo in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, diretto da Sam RaimiJamie Foxx che tornerà a vestire i panni di Electro, come in The Amazing Spider-Man 2, e infine Alfred Molina, che sarà di nuovo Doctor Octopus di Spiderman 2.

Spider-Man: No Way Home è diretto da Jon Watts (già regista di Homecoming e Far From Home) e prodotto da Kevin Feige per i Marvel Studios e da Amy Pascal per la Pascal Production. Il film arriverà nelle sale italiane il 15 dicembre 2021.