Spider-Man: No Way Home, in che punto del trailer potrebbero essere stati “cancellati” Garfield e Maguire?

3921

Il secondo trailer di Spider-Man: No Way Home potrebbe presentare delle inquadrature e shot in cui Tobey Maguire e Andrew Garfield sono stati rimossi dal video per non essere presentati “subito” ai fan. Sappiamo che è molto probabile che i due attori che hanno interpretato l’arrampica-muri possano tornare in questo film, ma SONY e Marvel Studios non confermano ufficialmente. Per cui è plausibile che proprio per il trailer, si sia deciso di conservare quest’ultima sorpresa per i fan.

6Cosa ci ha mostrato il marketing

   

Il marketing per Spider-Man: No Way Home è iniziato abbastanza tardi, con il primo trailer che non è uscito fino alla fine di agosto 2021. Tuttavia, è stato sorprendentemente liberatorio con le sue rivelazioni. Oltre a confermare come gli eventi di Spider-Man: Far From Home siano presenti nel trequel, ha anche impostato la sua narrativa incentrata sul multiverso.

Alla disperata ricerca di aiuto dopo che la sua identità di supereroe è stata rivelata, Peter Parker si rivolge al Dottor Strange (Benedict Cumberbatch) per assistenza, ma invece di migliorare le cose, l’incantesimo dello stregone ha peggiorato la situazione. Apparentemente, ha esposto la Terra a varie minacce multiversali, da qui la comparsa di Doc Ock (Alfred Molina) di Spider-Man 2. Ora, il secondo trailer di Spider-Man: No Way Home si espande, mostrando altri cattivi di altri universi, tra cui Green Goblin di Willem Dafoe ed Electro di Jamie Foxx.

Indietro